Principale Politica Autonomie locali Taranto – Il consigliere Punzi risponde ai dipendenti della Provincia

Taranto – Il consigliere Punzi risponde ai dipendenti della Provincia

Il consigliere delegato Punzi risponde ai dipendenti della Provincia: “occorre dare nuova linfa all’Ente e riconoscere le professionalità esistenti”  

Dopo aver ricevuto dal Presidente della Provincia, Giovanni Gugliotti, la delega al Personale, il consigliere provinciale Vito Punzi si è messo subito al lavoro per superare alcune criticità manifestate dai dipendenti dell’ente di via anfiteatro nel corso dell’assemblea sindacale dello scorso martedì.

“Mi sono subito reso conto del malumore che serpeggia tra i dipendenti” – ha evidenziato il consigliere Punzi – “e ne comprendo le ragioni. Le Province a causa di una riforma rimasta incompleta sono Enti che più di tutti, in questi anni, hanno dovuto subire tagli notevoli alle risorse finanziarie pur conservando funzioni importantissime come quella della manutenzione delle strade provinciali, dell’edilizia scolastica e dell’ambiente e, cosa più importante, si sono svuotate di personale in prospettiva della loro abolizione. In questo clima, anche per i dirigenti è diventato complicato rispettare il raggiungimento degli obiettivi, a causa della carenza di organico ed è per questo” – ha annunciato l’ex-sindaco di Montemesola – “che daremo nuova linfa all’amministrazione assumendo nuovo personale.”

Il consigliere provinciale, in visita presso gli uffici delle diverse sedi, si è anche intrattenuto, in via ufficiosa, con i neoeletti rappresentanti sindacali per cominciare a stabilire una priorità tra le azioni da intraprendere mirate, soprattutto, a “ristabilire un clima lavorativo sereno e proficuo.”

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.