Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori La New Taranto vince e dice “no” alla guerra

La New Taranto vince e dice “no” alla guerra

Netta vittoria per i rossoblu contro il Barletta Calcio a 5: 4-1 il finale grazie ai gol di Bottiglione, Rodrigo Lopes e De Risi (doppietta). Successo dedicato all’infortunato capitan L’Ingesso

 

Ancora una vittoria, la decima in campionato, per la New Taranto Calcio a 5, che al “PalaMazzola” vince per 4-1 contro il Barletta Calcio a 5 e torna al secondo posto, approfittando del clamoroso ko del Monopoli in casa dell’Alta Futsal.

I rossoblu mettono le cose in chiaro già nel primo tempo, chiuso sul 3-0 con le reti di Bottiglione, Rodrigo Lopes e De Risi, poi il capocannoniere del torneo realizza la sua personalissima doppietta e chiude il match dopo l’unico gol degli ospiti, arrivando a 33 marcature stagionali.

Un’altra grande dimostrazione di compattezza per una squadra che ha obiettivi importanti: bellissimi, in particolar modo, due gesti che dimostrano l’unità della squadra. La dedica, con maglia numero 7 mostrata al pubblico, di Bottiglione all’infortunato capitan Emanuele L’Ingesso in occasione del suo gol e la foto di gruppo a fine gara con un invito chiaro e condiviso da tutti: “No alla guerra“.

“Abbiamo messo subito la gara sui giusti binari – il commento del diesse Francesco Solito a fine match – faccio i complimenti ai ragazzi per la prestazione e la vittoria”. Gli fa eco il dirigente Alvaro Caldarola: “Una grande gara, che avremmo potuto vincere con un maggior numero di reti di scarto. La squadra cresce di partita in partita”.

“Abbiamo condotto in tranquillità – dichiara invece l’altro dirigente Antonio Bianco – con una piccola pausa ad inizio ripresa, quando abbiamo subito il gol del 3-1. La differenza tecnica si è vista tutta: adesso continuiamo il nostro percorso, obiettivo secondo posto”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.