Principale Politica Emiliano trasformista? Europa Verde non ci sta

Emiliano trasformista? Europa Verde non ci sta

Europa verde – Verdi Puglia non ci sta all’ultima performance del Presidente della Regione, Emiliano.

Emiliano continua con coerenza nelle sue scelte e nel tentativo di disarticolare la coalizione che lo ha eletto, ignorando i partiti che ne facevano parte.

E’ inaccettabile la sua campagna acquisti senza progetto, senza idea del futuro e senza etica che probabilmente è funzionale alla sua civica nazionale!

 

Ha iniziato con la nomina all’acquedotto pugliese del deputato Di Cagno Abbrescia (Forza Italia); continua con la nomina al senatore Massimo Cassano dell’Arpal, adesso è il turno del ex on. Rocco Palese alla sanità!

Evitiamo l’elenco di nomine e consulenze di secondo livello! Ma è questa la strategia per costruire la mitica lista civica nazionale?

Era meglio e più dignitoso l’Uomo Qualunque di Guglielmo Giannini! Europa Verde-Verdi non ci sta e chiede al Presidente di ripensarci; al centro sinistra chiediamo un incontro politico per discutere dei rapporti e del futuro della stessa coalizione.

I co-portavoce di Europa Verde-Verdi Puglia

Fulvia Gravame e Mimmo Lomelo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.