Principale Cronaca Gravina (Bari) – Auser e associazione 3P intervengono sulle criticità dell’Ospedale

Gravina (Bari) – Auser e associazione 3P intervengono sulle criticità dell’Ospedale

L’associazione Auser Gravina una associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire linvecchiamento attivo degli anziani  e valorizzare il loro ruolo nella società rappresentata dalla presidente Angela Picciallo e il presidente della 3P (Partecipare, produrre e progredire) Franco Nacucchi,

avendo preso atto delle criticità gravi presenti presso l’ Ospedale della Murgia Altamura – Gravina SS 96 ,  invita i dirigenti della Asl Bari, della Regione Puglia e dei comuni limitrofi di Altamura, Gravina in Puglia, Poggiorsini ad intervenire celermente per risolvere una situazione ormai insostenibile ed  improcrastinabile.

Le problematiche sono sollevate dal presidente Nacucchi e condivise dalla presidente Picciallo in occasione della serata presso la sede Auser svolta il 12 dicembre e dedicata alla storia locale dal titolo “Incontro con la storia” che ha riguardato due luoghi storici del Comune di Gravina: il Castrum della Civita ed il Maniero Svevo di Federico II grazie al relatore prof. Fedele Raguso e l’artista Massimo Loglisci.

Nello specifico, affermano i presidenti, “abbiamo individuato, avendo raccolto molte prove testimoniali, una serie di problemi che continuano a causare difficoltà non indifferenti soprattutto agli anziani delle nostre comunità che hanno tutto il diritto di essere curati nella maniera più corretta possibile e che una società civile come la nostra ha il dovere di assicurare”.

Auser Gravina e l’associazione 3P chiedono che:

 

– Vengano assicurati i servizi sanitari con relativo personale necessario che consenta di ricevere assistenza a tutti gli ammalati indipendentemente dalle patologie per le quali necessitano di soccorso o ricovero.

– Si provveda ad una copertura per il tratto che porta fino all’ingresso della struttura in quanto sottoposto alle intemperie e pericoloso, per anziani e no, nei giorni di pioggia o fondo ghiacciato.

– Si dia sistemazione alla zona parcheggio con una pavimentazione idonea e che consenta ai pazienti di raggiungere l’ingresso dell’ospedale in tutta sicurezza.

– Vengano istituiti od implementati servizi fondamentali quali la radioterapia oncologia, visto che molti utenti sono costretti a recarsi presso altre strutture sanitarie distanti da Gravina e fare molti chilometri ogni volta per dette cure.

– Il trasferimento della sede per la riabilitazione, adiacente la chiesa di San Pietro e Paolo, presso la sede dell’ex ospedale di Gravina in via San Domenico, visto la situazione precaria di detta struttura.

– Farmacie e tutti i medici di famiglia vengano dotati di vaccini anti covid  necessari ai propri pazienti più fragili, anche sulla base degli aumenti di contagi e della necessità di essere maggiormente celeri in una fase così delicata

onde evitare gli innumerevoli disagi presenti presso l’Hub vaccinale della zona fiera di Gravina in Puglia sprovvisti di riscaldamento e causa di problemi di salute per coloro che sono costretti ad attendere tempistiche eccessive prima di essere sottoposti a vaccinazione.

Le Associazioni Auser e 3P, confidando nella comprensione degli amministratori e dirigenti preposti e, certi del fatto che essi abbiano a cuore il bene di questa comunità, sperano di ricevere un riscontro positivo nella speranza che i cittadini, specie i più fragili, possano ricevere le richieste da loro sollevate e da noi verificate, come regalo per l’anno nuovo ormai alle porte.

La presidente Auser Angela Picciallo ed il presidente 3P (Partecipare, produrre e progredire) colgono l’occasione per rivolgere a tutte le istituzioni sopra menzionate (dirigenti ASL, Regione Puglia, amministratori locali di Gravina in P., Altamura, Santeramo) i loro auguri di un buon 2022 da parte anche della comunità che, essi stessi, rappresentano.

Le associazioni 3P e Auser, promotori del comitato pro-salute e ambiente, si riservano ulteriori azioni nei confronti degli inadempienti per detti servizi pubblici.

Articolo scritto dal dott. Vincenzo Desiante
Foto scattate dal presidente Franco Nacucchi in occasione dell’incontro Auser del 12 dicembre in presenza del sindaco di Gravina, dott. Alesio Valente.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.