Home Cultura & Società Sport & Motori Donvito della Quero al suo primo appuntamento con la boxe nazionale

Donvito della Quero al suo primo appuntamento con la boxe nazionale

Dopo due anni di attività ed esperienza che lo hanno portato a crescere di tempra e tecnica, il pugile diciottenne Alessandro Donvito della Quero-Chiloiro, – dopo aver disputato un bel campionato regionale in cui ha superato due buoni avversari sfruttando le doti pugilistiche che lo contraddistinguono, – arriva al suo primo appuntamento con la boxe di carattere nazionale. Pugile longilineo con delle buone capacità tecniche, riflessivo sul ring, con le lunghe leve che pizzicano a distanza i suoi avversari, Donvito si presenta come un promettente atleta per la sua società sportiva, giovane e disposto a fare tanti sacrifici negli allenamenti e  nei viaggi che ogni giorno deve fare per raggiungere dalla sua Gioia del Colle la sede tarantina della Quero-Chiloiro.

Arrivato a un primo importante step della sua carriera da pugile, Donvito partecipa da oggi al Campionato italiano Youth (17-18 anni) che si svolge a Baronissi presso il Palaunisa, Palazzetto dello sport nel campus dell’Università di Salerno, e durerà dal 26 al 28 novembre per i sedicesimi, ottavi e quarti, e poi dall’11 al 12 dicembre nella stessa sede per le semifinali e le finali. Il primo incontro che vedrà il pugile tarantino protagonista della categoria youth 69 kg sarà quello di domani 27 novembre per gli ottavi in cui incontrerà Kassimi Tarik della veneta Boxe Piovese, che al momento vanta un record di 9 match tutti vinti, contro i 15 match di Donvito, di cui 7 vinti, 3 pari e 5 persi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui