Sport & Motori

Presentato l’Open Marina di Ginosa – Bandiera Blu 2021

L’organizzatore Giuseppe Toma: “Quest’anno ci pregiamo di atleti internazionali e di un numero importante di nuovi iscritti. Lo sport sa essere anche un traino economico”

 

E’ quasi tutto pronto per l’edizione 2021 dell’Open Marina di Ginosa – Bandiera Blu.

Il grande torneo di tennis, appuntamento sportivo fisso dell’estate marinese, si terrà al Circolo Tennis “Pro Loco” dal 29 luglio all’8 agosto e vedrà la partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia per la 2a, 3a e 4a categoria, sia maschile che femminile, con un ricco montepremi complessivo di 2000 euro.

La manifestazione è stata presentata in un noto bar di Marina di Ginosa da Matteo Schinaia, direttore responsabile del media partner TuttoSportTaranto.com.

“Quest’anno possiamo pregiarci della presenza di atleti internazionali – sottolinea Giuseppe Toma, presidente del Circolo Tennis ‘Pro Loco” di Marina di Ginosa – perché sul territorio regionale abbiamo diversi tennisti sudamericani e spagnoli che partecipano al circuito open nazionale e che già si confrontano con i nostri correggionali che, sono sicuro, venderanno comunque cara la pelle. Lo spettacolo è assicurato”.

L’Open Marina di Ginosa è cresciuto anche come numero di iscritti: “C’è stato un incremento sostanziale dei partecipanti ‘non classificati’, gli atleti non agonisti che giocano per diletto: è prevista la presenza del triplo degli iscritti della passata edizione. Per noi rappresentano uno dei settori più importanti e le loro gare sono sinonimo di qualità e agonismo”.

Sport come traino per l’economia: “Alla luce dei tanti partecipanti e del fatto che saranno accompagnati dalle loro famiglie, in queste due settimane è prevista un’importante affluenza di ‘nuovi turisti’. In questi anni, oltre a giocare gare e condividere con noi le emozioni del torneo, i nostri ospiti hanno potuto toccare con mano le bellezze del territorio, apprezzare la nostra capacità ricettiva e le tradizioni, gastronomiche e non solo, del territorio ginosino e marinese”.

Presenti alla conferenza stampa anche il vicepresidente del CT Pro Loco Ginosa Antonio Strada e il delegato allo sport del Comune di Ginosa Antonio Minei. Proprio quest’ultimo ha voluto evidenziare la crescita esponenziale di una kermesse ormai punto di riferimento nel Sud Italia: “Sono stupito dalle novità e dalla capacità del presidente Toma e del suo staff di arricchire sempre di più questo Open, che da quest’anno porta anche il marchio ‘Bandiera Blu’, a sottolineare una grande appartenza alla nostra terra ma soprattutto al nostro premiatissimo mare. Questo tipo di eventi che promuovono contemporaneamente il turismo sono affiancati con orgoglio dall’amministrazione comunale”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button