Approdano a Bari i migranti nave Rhapsody

Diritti & Lavoro

BARI – Il giorno 8 ottobre è attraccata nel porto di Bari la nave Rhapsody noleggiata dal Ministero dell’Interno per ospitare i migranti approdati presso le coste italiane e far svolgere loro il periodo di sorveglianza sanitaria dopo i primi accertamenti medici eseguiti al momento dell’imbarco. All’arrivo a Bari sono stati effettuati ulteriori screening sanitari e sono stati adottati i provvedimenti conseguenziali per 405 ospiti di cui:

  1. 104 destinati ai Centri per il Rimpatrio

n.122 ordini e respingimenti del Questore

  1. 2 tratti in arresto per provvedimenti a loro carico
  2. 85 minori
  3. 92 Adulti di cui appartenenti a Nuclei familiari n. 17

I predetti hanno lasciato la nave tutti muniti di un certificato sanitario attestante l’esito di un tampone negativo.

Sono in corso ulteriori accertamenti e comunque si assicura che tutti coloro che lasceranno la nave saranno muniti di certificazione rilasciata dall’autorità sanitaria marittima che attesti la negatività al Covid.