Foggia 100, la categoria…Un dettaglio

Arte, Cultura & Società

Prefazione: Franco Ordine (firma de Il Giornale e volto noto di Mediaset).

Il libro è la narrazione quasi romanzata dei cento anni del Foggia Calcio, raccontata in prima persona da Domenico Carella e basata sulle esperienze vissute e sulle storie raccolte dall’autore nel corso dei suoi quasi venti anni di carriera giornalistica. Storie attinte dai diretti protagonisti:

calciatori, allenatori e dirigenti, con i quali Carella ha da sempre interagito. Base su cui poggia la grande parte del libro, è il documentario realizzato dallo stesso autore e pubblicato sui canali social di  Foggiasport24 (un video che tra Youtube e Facebook ha raggiunto le 20.000 visualizzazioni). Un viaggio spettacolare attraverso cento anni della storia di un pezzo della nostra città, dai tempi dei pionieri all’ultima (e dolorosa) ripartenza dalla Serie D. Non mancheranno curiosità ed aneddoti, che fanno del libro un cimelio da conservare. Il boato è incredibile e scuote la città. Accoglie l’ingresso delle squadre in campo. Lo stadio è una bolgia, i tifosi sono degli indemoniati. Urlano, battono le mani ed i piedi sui tavoloni di legno. Ne viene fuori un suono cupo, tetro, spettrale. Il “Pino Zaccheria” è un inferno per tutti gli avversari del Foggia. E in quell’inferno, naturalmente, i Satanelli si sentono a casa, pronti a sconfiggere qualunque squadra, al di là del blasone dell’avversario, degli scudetti cuciti sulla maglia e dei campioni che ne affollano la rosa.

Quella del Foggia Calcio è una storia avvincente, iniziata nel 1920 e giunta al prestigioso traguardo del centenario. Una storia fatta di successi e sconfitte, gioie e dolori, vissute con la filosofia indicata dai tifosi in uno striscione negli anni Novanta, che recitava: «Meglio soffrire per poi gioire, che illudersi e poi morire». Cento anni caratterizzati dall’affetto della gente e mai venuto meno, tanto in Serie A quanto in D. Questo libro è il racconto della storia del club rossonero, vista con lo sguardo del giornalista Domenico Carella nel corso della sua esperienza lavorativa. E’ come un romanzo, che l’autore ricostruisce attraverso le testimonianze che i diretti protagonisti (oltre 40 tra calciatori e tecnici), gli hanno rilasciato per un video-approfondimento realizzato per la testata Foggiasport24.com. E’ un viaggio indietro nel tempo, un mosaico di storie che parlano della passione ardente verso lo sport del calcio. Verso l’amore incondizionato per il Foggia. Dal 1920 al 2020 ed oltre. Ieri, oggi, domani, per sempre.

Domenico Carella è nato a Foggia il 10 agosto 1982. Giornalista e appassionato di storia dello sport.

Ha già pubblicato sei libri: “Diavolo di un Satanello”, “E il diavolo ci mise la coda”, “Gianni Pirazzini, una vita da capitano”, “Foggia – Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l’impresa degli eroi di Pugliese”, “Il Foggia del ’76, il miracolo di Balestri, la vittoria di Pirazzini e Lodetti”, “Ciccio Patino, l’ala che fece volare il Foggia”. Collabora con il Corriere del Mezzogiorno (pagine pugliesi del Corriere della Sera) ed è direttore di Foggiasport24.com. Ha condotto trasmissioni televisive, trasmissioni Social, ha collaborato con emittenti radiofoniche, periodici e quotidiani nazionali.

Inizialmente, la presentazione del video e del volume si sarebbero dovute svolgere in contemporanea, nel corso di un evento pubblico, (alla presenza di un grande ospite) ma gli ultimi eventi hanno stravolto la situazione. Dopo aver pubblicato in anticipo il video, il libro sarà presentato il 12 maggio 2020, data del centenario del Foggia, in una diretta Facebook sui canali di Foggiasport24 e Edizioni Fogliodivia alla presenza dell’ex campione Maurizio Iorio (nato nel Foggia e vincitore di uno scudetto con la Roma) e del giornalista Franco Ordine (autore della prefazione). Modererà l’incontro il giornalista Dario Ronzulli (foggiano e speaker di Radio Bologna Uno). Tutte le info sulla vendita del libro e modalità di prenotazione, possono essere richieste alla casella mail: foggia100@edizionifogliodivia.it        

Il costo del volume è di 13 euro e, a partire dai primi di giugno, sarà fisicamente presente nelle librerie (l’elenco sarà successivamente comunicato) e prenotato in tutte le librerie e attraverso i maggiori canali di vendita su internet.