Nel Moto GP ancora rinvii

Sport & Motori

Il rombo dei motori del Moto mondiale GP subisce un altro rinvio. Il CEO di Dorna, Carmelo Ezpeleta, ha, infatti, ammesso che tutta la stagione è a rischio annullamento. Come da regolamento devono essere disputate almeno 13 gare ma, considerata la situazione, potrebbero essere sufficienti dieci. Altri due, infatti, sono i GP rinviati: quello del Mugello previsto il 31 maggio e quello di Catalunya previsto il 7 giugno a Barcellona in una delle zone, insieme a quella di Madrid, più esposte alla pandemia. Il primo Gran premio MotoGP è slittato al 21 giugno in Germania nel circuito di Sachenring.