La Pandemia inarrestabile

Arte & Moda

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il pensiero di Roberto Chiavarini di Lecce di risposta ad un lettore.

Direttore, l’Ateismo avanza inesorabile, é come una pandemia inarrestabile, soprattutto tra i giovani.
Non credono più in Dio e neanche in un’altra vita ultraterrena
Vorrei un Suo parere in merito.

Grazie
A.R.

Carissimo, desidererei dedicarLe più tempo, attraverso un mio parere più articolato. Le prometto che lo farò prossimamente, quando sarò più libero dagli odierni impegni improcrastinabili.

Oggi, così come ho risposto l’altro giorno all’amico Mimmo Camassa, Le cito un altro Aforisma di Goethe, tanto attuale quanto eloquente:

…QUELLI CHE NON SPERANO IN UN’ALTRA VITA, SONO MORTI PERFINO IN QUESTA”.

Roberto Chiavarini
Opinionista di Arte e Politica