Mattarella si pronuncerà sul “suo” Settennato bis ? 

Politica nazionale e internazionale

di Nicola Zuccaro

Identità e coesione nazionale, secondo quanto anticipato da fonti vicine al Quirinale, saranno le due direttrici lungo le quali si svilupperà il tradizionale discorso di fine anno che il presidente della Repubblica rivolgerà agli italiani.

Ma l’anticipazione dei due temi, non scioglie ugualmente la riserva su quel che Sergio Mattarella dirà nel messaggio a reti unificate, che sarà trasmesso a reti unificate a partire dalle ore 20.30 di martedì 31 dicembre 2019. Fra gli altri temi, non è da escludere un implicito riferimento ad un suo ed eventuale secondo settennato. Un argomento che per quanto prematuro nella relativa concretizzazione (il mandato presidenziale di Mattarella terminerà nel gennaio del 2022) è divenuto negli ultimi mesi, già oggetto di quotidiane fibrillazioni nella politica italiana.