“La Palude” ultimo thriller di Charlotte Link

Cultura & Società

Nel 2018 Blanvalet Verlag ha pubblicato il romanzo “La Palude” in lingua originale con il titolo “Die Suche”, nel 2019 lo ritroviamo nelle librerie italiane edito da Corbaccio, con la versione in italiano di Alessandra Petrelli, che ha tradotto altre opere dell’autrice.

Charlotte Link è nata a Francoforte sul Meno, in Germania, il 5 ottobre del 1963 dalla celebre scrittrice e giornalista tedesca Almuth Link. Charlotte Link ha scritto il primo romanzo da giovanissima, a soli 16 anni, la sua opera “Die schöne Helena” è stata pubblicata tre anni dopo. In Germania è una delle scrittrici contemporanee più affermate, i suoi libri occupano i primi posti in classifica per diverso tempo, Charlotte scrive romanzi appartenenti a generi differenti: storici, romantici, thriller, la versatilità nella scrittura caratterizza il suo successo. Ha vinto diversi premi letterari. Attualmente la scrittrice vive con il suo compagno e il loro cane nella città tedesca di Wiesbaden.

“La Palude” è il seguito di un’altra opera dell’autrice “L’inganno” pubblicata nel 2015, entrambi i romanzi hanno gli stessi protagonisti: l’ispettore capo Caleb Hale e il sergente investigativo Kate Linville di Scotland Yard.

Il nuovo romanzo della Link si apre con una descrizione della brughiera dell’Inghilterra del Nord, aleggia un’atmosfera alquanto cupa e lugubre nel mese di ottobre del 2017, anno di ambientazione della vicenda. Il corpo di una giovane quattordicenne, Saskia Morris, viene rinvenuto dopo un anno dalla sparizione a Scarborough, nello Yorkshire. Contemporaneamente, un’altra giovane, Amelie Goldsby, scomparsa in circostanze misteriose, viene salvata miracolosamente da un uomo, che sente le sue urla di aiuto provenienti dal mare, in una nottata di tempesta. La ragazza, in evidente stato di shock, viene sentita dalla polizia e descrive il suo rapitore come una persona di sesso maschile che l’ha tenuta segregata, descrizione non molto utile per le indagini. A Scarborough, nel 2013 era sparita un’altra adolescente di 14 anni mai più ritrovata, Hannah Caswell. Tre giovani della stessa età, diverse per personalità e condizione sociale, esiste una possibilità che i tre sequestri siano tra loro collegati? Intanto si fa avanti l’ipotesi di un assassino seriale, il “killer della brughiera”, che indisturbato rapisce giovanissime indifese. Cosa fa la polizia? Va per tentativi, fino a quando, la poliziotta Kate Linville, che, nel frattempo, si trova a Scarborough per vendere la casa di famiglia, darà una svolta alle indagini.

Charlotte Link è una scrittrice molto abile nelle descrizioni, l’ambiente della brughiera dello Yorkshire è veramente ben descritta, riesce a far visualizzare al lettore i luoghi, come se fosse presente sul posto. Un’altra qualità dell’autrice è la capacità di personalizzare i suoi personaggi, prendiamo Kate, che non emerge per bellezza, ma consapevole delle sue qualità intellettive che sfrutta benissimo nella sua professione. Caleb, ottimo poliziotto, che tenta di affogare i suoi problemi nella bottiglia. L’uomo, infatti, è tormentato dal vizio dell’alcol.

Un romanzo avvincente, 490 pagine di lettura scorrevole, con un ritmo narrativo sostenuto da una buona dose di suspense e interesse. Certamente in questo suo romanzo Charlotte Link ha messo molta carne al fuoco, protagonisti e personaggi secondari, ciascuno con evidenti problematicità esistenziali, e collegati tra loro in qualche modo, vicende che si intrecciano, e quando sembrano dipanarsi, in realtà si è solo all’inizio. Abilmente con la sua narrazione, la scrittrice conduce il lettore verso una direzione, gli dà l’idea di aver compreso tutto, in realtà bugie e inganni portano fuori strada tanto i poliziotti quanto il lettore, non si può essere più lontani di così dalla scioccante verità.

L’opera della Link è coinvolgente, lettura adatta sotto l’ombrellone o seduti comodamente sul divano, con un finale che non ci si aspetta.

Autore: Charlotte Link

Traduttore: Alessandra Petrelli

Editore: Corbaccio

Pagine: 490

Genere: Thriller

Anno di pubblicazione: 2019

F.Moretti