Festival del Tango di Trani.

Politica & Diritti

Un tripudio per l’esibizione della leggenda vivente del tango Miguel Angel Zotto con Daiana Guspero.

Una performance pirotecnica. Per quanti hanno assistito allo spettacolo dell’esibizione delle due star del tango mondiale, la coppia che fa sognare il pubblico di tutti i teatri e dei festival internazionali, vedere ballare Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero è stato un momento indimenticabile. Travolgente la loro esibizione nella penultima giornata del Festival del tango di Trani. Palpiti, sguardi, intesa, evoluzioni, passi arditi che cingono i corpi, avviluppandoli in pura ed elegante sensualità: un sogno. Zotto è la quinta essenza del tango, con la sua compagna nella vita e nella scena, Daiana, raggiunge vette altissime. E così è stato per la loro esibizione che ha lasciato il pubblico letteralmente senza fiato. Mirabilmente presentata da Angela Molinari, già speaker di Radionorba, la coppia era accompagnata dall’orchestra dal vivo Tango Spleen Orquesta, l’ensemble internazionale, erede della grande tradizione del tango strumentale e cantato, grazie a un’interpretazione avvincente e ad un repertorio versatile, ha coinvolto e affascinato il pubblico, scandendo i passi della coppia Zotto-Daiana, contribuendo a creare la magia.

Il più grande ballerino di tango al mondo firma anche per quest’anno la direzione artistica del Festival di Trani che è stato riconosciuto con l’approvazione della Fundacion Astor Piazzolla, come uno dei migliori al mondo. Oltre a questo prestigioso riconoscimento il Festival gode dei patrocini di Regione Puglia, Comune di Trani, Assessorato Cultura di Trani, Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, Ufficio culturale Casa Argentina, e PiiiL Cultura Puglia 365.

Trani a passo di tango si trasforma a luglio nella Buenos Aires d’Italia grazie ad una idea elaborata sette anni fa degli organizzatori della kermesse, Claudia Vernice e Giuseppe Ragno, dell’associazione culturale Inmovimento, e mira a diventare una delle capitali mondiali del tango.

Per l’ultima serata del Festival si torna in Piazza Duomo, confortati dalla bellezza straordinaria della Cattedrale romanica.

Il programma completo: http://www.festivaldeltangotrani.it/programma/