I Pasano di Federica Murgia

Cultura & Società

Il Raggio Verde edizioni, Presenta il giornalista Raffaele Polo

Anteprima nazionale Specchia piazza del Popolo 12 luglio ore 21 Ingresso libero

Si intitola “I Pasano” il nuovo libro di Federica Murgia, edito da Il Raggio Verde, un romanzo ambientato in Salento fra gli anni ‘20 sino agli anni ‘50 che sarà presentato Venerdì 12 luglio 2019 ore 21 – Piazza del Popolo a Specchia con ingresso libero. In copertina una foto di Dax Daniele Paladini. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Alessandra Martinucci e dell’assessore alla cultura Chiara Nicole Lia, presenterà l’autrice il giornalista e scrittore Raffaele Polo che a proposito dei Pasano scrive:

«In questo mare letterario sicuramente tempestoso si cimenta Federica Murgia che, per nulla impressionata dalle molteplici difficoltà, ci offre un romanzo molto ben costruito, di piacevole lettura e dalla trama avvincente. Persone, luoghi e vicende sono plausibili e anche se si potrebbe obiettare che è facile riconoscere subito i ‘buoni’ dai ‘cattivi’; come in tutte le storie ambientate nel secolo scorso, nel Meridione, è la povertà a farla da padrone, condizionando i comportamenti di uomini e donne che affrontano i propri destini in maniera opposta, a secondo di come un Caso che molti chiamano Provvidenza, li faccia nascere in un  palazzo o in una povera casa…

In sostanza, questo romanzo va letto proprio come una ennesima condanna a quelle ingiustizie sociali che, nella nostra letteratura, formano un poderoso filone che va dal Verga a Silone, comprendendo poi tutti gli scrittori dell’immediato dopoguerra, attenti e partecipi di una ‘questione Meridionale’ mai risolta.»

L’AUTRICE

Federica Murgia è nata a Seulo, nella Barbagia, un paese della provincia di Cagliari situato nel pendio del monte Perdedu che fa parte del massiccio del Gennargentu. Lì ha vissuto l’infanzia e parte dell’adolescenza. Successivamente si trasferisce a Cagliari dove tuttora risiede nel quartiere di Villanova anche se trascorre lunghi periodi a Seulo e a Specchia (Lecce). Insegna, sino al 2010, nelle scuole primarie di secondo grado come docente di Educazione Tecnica e, dopo la specializzazione, come docente di sostegno. Appassionata e curiosa dell’arte scrive per artisti, italiani e stranieri, che espongono nella galleria d’arte “Mentana” di Firenze o in altri spazi pubblici o privati.

Ha pubblicato Il Paese della rosa peonia, il raggio verde edizioni, 2015