25 aprile, l’omaggio di Mattarella

Politica & Diritti

(Foto Quirinale)

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto stamane all’Altare della Patria dove ha reso omaggio al Milite ignoto in occasione del 74esimo anniversario della Festa della Liberazione. Assieme al Capo dello Stato anche la ministra della Difesa, Elisabetta Trenta.

Subito la deposizione della corona di alloro, il Presidente della Repubblica si recherà a Vittorio Veneto, città decorata della Medaglia d’Oro al Valor Militare per rendere omaggio al Monumento ai Caduti. Quindi interverrà alla cerimonia celebrativa al teatro Lorenzo Da Ponte.

Ieri, Mattarella ha voluto ricordare come questo giorno “ci sollecita a riflettere su come il Paese seppe risorgere dopo la tragedia del secondo conflitto mondiale. Fu davvero un secondo Risorgimento di un Paese materialmente distrutto” dalla guerra e “gettato nello scompiglio dal regime fascista nemico e da quello monarchico” ha detto il Capo dello Stato.