Principale Arte, Cultura & Società Ai nastri di partenza la 4^ edizione della Festa della Pizza

Ai nastri di partenza la 4^ edizione della Festa della Pizza

Si comincia domani, mercoledì 1° agosto

MOTTOLA (TA) – Prenderà il via domani, mercoledì 1° agosto, a Mottola, presso le Terrazze del Mezzogiorno, in uno splendido affaccio sul golfo dello Jonio, la 4^ edizione della Festa della Pizza. Proseguirà per ben sei serate, sino a lunedì 6. Organizzata dall’associazione “Mottola città del gusto” col pieno supporto del Comune di Mottola, quest’anno apre anche ai pizzaioli di Palagianello e Ginosa, superando ogni forma di interesse campanilistico, per sposare appieno un discorso di marketing territoriale a 360°.

Lunedì mattina, c’è stata la presentazione in Provincia, alla presenza del presidente dell’associazione organizzatrice, Franco Conforti, del direttore artistico Alessandro Napolitano. Intervenuti anche il sindaco di Mottola Giampiero Barulli e l’assessore alla Cultura Valerio Rota, che, dell’iniziativa, ne hanno apprezzato il livello organizzativo e la finalità.

“Una festa partita in maniera del tutto sperimentale nel 2015, la Festa della Pizza, grazie al numero delle presenze, passate dalle 75mila della prima edizione alle 136mila dello scorso anno, è diventata un evento vero e proprio dell’estate mottolese, avvalendosi di uno staff di professionisti qualificati”, ha detto Conforti”.

Accanto alla zona passeggio, è previsto l’allestimento di un’area con 1.600 posti a sedere con tanto di tavolini. Dei forni a legna, ben dieci, uno sarà interamente dedicato agli intolleranti al lattosio e al glutine con pizze preparate sul momento. Ci saranno stand di hobbistica e giostre per i più piccoli.

Gastronomia, ma anche intrattenimento musicale ad alto livello. “Abbiamo cercato di accontentare i vari gusti musicali, tenendo conto delle diverse fasce di età del pubblico – ha spiegato Napolitano -. Per questo, il ventaglio delle proposte musicali in programma è molto ampio”.

Ad aprire, il 1° agosto, ritorna la Napolatino Band, per proporre musica classica partenopea in un’atmosfera contemporanea. A seguire, gli artisti dell’Accademia dei due Mari di Taranto, che si esibiranno anche durante la serata del 4 agosto.

Giovedì 2, oltre a Keep it real con Kiave, dj Kerò e Vinz, salirà sul palco Après la classe, la band salentina ska ed electro rock italiano, che comunica al proprio pubblico anche problematiche riguardanti la società.

Venerdì 3, spazio a Savio Vurchio direttamente da “The Voice” e Mark Sherman. Sarà, poi, la volta di Alessandro Napolitano, per una lunga notte alla batteria e della Dolphins Jazz orchestra.

Il 4 agosto, ancora musica live con la Female Band; il 5, a Mottola arriva Tonino Carotone, cantautore spagnolo. A chiudere, lunedì 6 agosto, saranno Tano e l’Ora d’aria e Tommaso Zanello in arte Piotta, rapper romano e produttore discografico italiano.

E, poi, la grande novità della mongolfiera, che, ancorata nei pressi del campo sportivo, consentirà nelle prime tre serate, dalle ore 18 alle 22,30, di ammirare Mottola e il suo splendido paesaggio da un’altezza di circa quaranta metri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.