Consegna chiavi del S.Nicola, il Comune di Bari diffida Giancaspro

Politica & Diritti

di Nicola Zuccaro

Entro la giornata di mercoledì 1 agosto Cosmo Antonio Giancaspro dovrà consegnare le chiavi dello Stadio San Nicola al Comune di Bari. E’ il contenuto della diffida inviata nella giornata odierna dall’Amministrazione all’ex presidente nonchè liquidatore del Fc Bari 1908, per il tramite dei competenti uffici comunali e facenti principalmente riferimento all’Avvocatura comunale. Quest’ultima ha così formalizzato la posizione di Palazzo di Città che, secondo le anticipazioni diffuse dalla Gazzetta del Mezzogiorno in edicola nella mattinata di lunedì 30 luglio, ha intimato Giancaspro per voce del sindaco Antonio Decaro alla consegna delle chiavi del San Nicola, dopo che il “fu” n.1 del Fc Bari 1908, per mezzo di una PEC, comunicava all’Amministrazione Comunale il proprio rifiuto nel compiere la consegna. Un diniego motivato – come ha spiegato lo stesso Giancaspro –  dalla presentazione della richiesta sub-judice presentata alla Figc, per la riammissione della precedente compagine societaria al campionato di Serie B 2018-2019. Una vicenda che potrebbe riservare dei clamorosi colpi di scena che potrebbero gettare benzina sul fuoco in questà già calda estate per le sorti del Bari.