Emergenza Xylella, Zullo a Emiliano: “Non faccia il bastian contrario

Politica & Diritti

BARI – Dichiarazione del presidente del gruppo regionale di Direzione Italia-Noi con l’Italia, Ignazio Zullo
“Sulla Xylella c’è chi fa chiacchiere e chi fatti ed è indubbio che i due europarlamentari pugliesi, Raffaele Fitto e Paolo De Castro, sono fra quelli che, senza cercare riflettori e titoloni, stanno ottenendo importanti i risultati in Europa per il contrasto della Xylella. Gli incontri, tenuti nei giorni scorsi, con i due commissari UE – Andriukaitis, alla Salute e Sicurezza alimentare, e Hogan, all’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale – porterà a costruire una misura del PSR nazionale ad hoc per bloccare l’espansione del batterio e creare un programma nazionale di ricostruzione dell’olivicoltura salentina, co-finanziato dall’Unione con i fondi dello Sviluppo Rurale non solo della Regione Puglia.

Un risultato è frutto di un instancabile lavoro di Fitto e De Castro che ora può portare benefici e utilità agli agricoltori e non più chiacchiere, polemiche e scontri istituzionali. Entrambi gli europarlamentari hanno evidenziato che ora più che mai è necessario che tutti coloro che hanno responsabilità istituzionali smettano di duellare e lavorino insieme: dalla UE alla Regione Puglia, passando dal Ministero all’Agricoltura. Per questo l’appello che noi facciamo al presidente Emiliano è di non cercare una dannosa visibilità a scapito dell’Agricoltura pugliese, non si comporti come suo solito da guascone per il gusto di essere contro, insomma non disfi la “tela tessuta” con tanta pazienza da Fitto e De Castro, ma collabori se davvero vuole fare gli interessi della Puglia”.