Principale Ambiente, Natura & Salute SpeleoCassano 2024

SpeleoCassano 2024

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
E’ indubbio che una delle peculiarità del territorio cassanese è la presenza di alcune grotte e che per valorizzare e promuovere il territorio non ci si può dimenticare di questo importante e prezioso patrimonio spesso meta delle attività escursionistico-culturali dell’associazione Murgia Enjoy; con tale finalità l’associazione ripropone, anche quest’anno, l’evento “SpeleoCassano”.
L’attività associativa vuole offrire a TUTTI, grazie alla presenza dei soci Murgia Enjoy, alcuni dei quali speleologi, la possibilità di visitare uno di questi spaziosi ambienti sotterranei in tutta sicurezza.
Le forme più conosciute del carsismo sono senza dubbio le grotte e Cassano delle Murge vanta ben trentadue cavità naturali censite nel catasto grotte anche se sicuramente il territorio riserva altre grotte non ancora censite, come quella che l’associazione ha riscoperto anni addietro permettendo a Cassano di essere menzionata su vari canali mediatici. Questo patrimonio è noto più a geologi e speleologi che ai residenti a Cassano ed ha origini antichissime; fino ad un “recente” passato l’uomo ha continuato ad utilizzare queste grotte poiché perfettamente rispondenti alle esigenze di difesa, di abitazione, di culto o di dimora dei corpi dei defunti.
Poiché il “turismo di grotta” di singoli individui o di gruppi di improvvidi visitatori e la sconsiderata opera di alcuni cittadini (che a volte hanno confuso queste cavità per discariche), oltre a rappresentare un pericolo se non si hanno le opportune attrezzature e le corrette cognizioni sulle tecniche per affrontare in sicurezza una visita in grotta, può intaccare irrimediabilmente l’ecosistema di questi ambienti, sarebbe opportuno che, così come hanno già fatto in altre località, questi ambienti venissero tutelati con protezioni limitandone l’accesso e la fruizione solo a chi ha le competenze per valorizzarle opportunamente.
Il percorso dell’attività escursionistico-culturale, come sempre, sarà adeguato alle capacità dei partecipanti lasciando la possibilità a TUTTI di prendere parte all’evento: un segno di rispetto e di sensibilità dovuto che da sempre permette anche ai bambini, ai meno giovani ed ai meno fortunati di partecipare a queste iniziative di promozione del territorio.
Il luogo d’incontro dei partecipanti, ai quali sarà distribuito gratuitamente materiale informativo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, gadgets per chi presenterà la propria tessera Decathlon e i cappellini offerti dallo sponsor Combivox per i soci e per chi ha già partecipato alle iniziative Murgia Enjoy, sarà comunicato in risposta alla prenotazione.
L’attività si svolgerà dalle ore 19:00 alle 22:30 circa di sabato 13 luglio e, come da consolidata abitudine, al termine dell’attività, i partecipanti potranno recuperare le energie consumate usufruendo dei servizi delle strutture convenzionate beneficiando di un particolare trattamento e con la possibilità di cenare a partire da soli 9€ (bruschette, pizza margherita e coperto) o, con un solo euro di differenza, di provare la pizza Murgia Enjoy. I più golosi, inoltre, potranno gustare le dolci bontà di Lab78 usufruendo di una particolare scontistica.
Al fine di evitare eventuali danni all’ambiente e per fornire giusta assistenza e guida ai partecipanti, il numero di questi ultimi sarà limitato. Per la partecipazione, consigliata da Radio Futura New Generation, sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, pantaloni lunghi, scorta d’acqua, abbigliamento comodo ed è indispensabile la prenotazione con messaggio WhatsApp al numero 328/3130450.
Casco e sottocasco monouso saranno forniti dall’associazione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.