Principale Attualità & Cronaca Comunicati stampa Online l’avviso per la concessione dei posteggi

Online l’avviso per la concessione dei posteggi

stadio san nicola wikipedia

Nell’area esterna del san nicola in occasione delle partite della SSCc bari – campionato 2024/25 lega serie B

È online sul sito istituzionale del Comune, a questo link, a cura del settore Polizia annonaria, Ecologia e Attività produttive, l’avviso per la concessione temporanea dei posteggi nell’area esterna dello stadio San Nicola in occasione delle partite della SSC BARI per il campionato 2024/25 della Lega Serie B.

Oggetto della concessione sono ventuno posteggi liberi, di 32 mq cadauno, da assegnare esclusivamente ai commercianti su area pubblica del settore alimentare dotati di “negozi mobili” (truck food) che devono essere attrezzati, omologati allo scopo per cui vengono impiegati, revisionati, assicurati per RCA e dotati di D.I.A. sanitaria.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente utilizzando il form online disponibile sulla piattaforma autorizzo.com entro le ore 23.59 del prossimo 16 luglio, seguendo le istruzioni di seguito indicate:

·        accedere con le credenziali SPID;

·        consultare il modulo Campionato SERIE B e creare una pratica relativa al bando;

·        indicare l’indirizzo pec a cui ricevere le comunicazioni relative alla procedura di cui trattasi;

·        caricare la marca da bollo da € 16 direttamente sul portale relativa alla domanda di partecipazione; l’altra marca da bollo, da apporre sulla concessione, dovrà essere caricata in seguito alla pubblicazione della graduatoria definitiva da parte degli assegnatari;

·        inviare la pratica direttamente dal software al protocollo;

·        seguire l’avanzamento pratica;

·        ricevere il bollettino PagoPA da pagare in seguito alla pubblicazione della graduatoria definitiva da parte degli assegnatari e caricare la ricevuta di pagamento;

·        scaricare direttamente dal portale la concessione del posteggio.

Le domande di partecipazione dovranno obbligatoriamente contenere:

·        dati anagrafici;

·        il posteggio d’interesse da scegliere in virtù della planimetria (disponibile in allegato all’avviso); ovvero il posteggio alternativo in caso il primo risultasse scelto dall’operatore più alto in graduatoria; la preferenza espressa dai singoli operatori in merito al posteggio non sarà, in ogni caso, vincolante;

·        dichiarazioni rese ai sensi del DPR n. 445/2000 (autocertificazione) riferite alle tipologie indicate nel form online (tipologia del titolo abilitativo all’esercizio del commercio su area pubblica, data e numero iscrizione al registro delle imprese, di essere in possesso di regolarità contributiva, consenso al trattamento dei dati e presa visione delle condizioni del bando e l’accettazione per il rilascio della concessione, autocertificazione dei requisiti morali e professionali ecc…);

·        allegato A (disponibile sulla piattaforma Autorizzo, debitamente sottoscritto e completo di documentazione necessaria);

·        certificazione di conformità alle previsioni della circolare del Ministero dell’interno, Dipartimento dei VVF, prot. 0003794 del 12/03/2014 “Indicazioni tecniche di prevenzione incendi e la gestione di mercati su aree pubbliche con presenza di strutture fisse, amovibili e autonegozi” ovvero attestazione sottoscritta dal dichiarante sull’inutilizzo di bombole GPL;

·        copia del documento di identità in corso di validità;

·        copia del permesso di soggiorno in corso di validità (solo per i cittadini extracomunitari);

·        copia della carta di circolazione del negozio mobile (truck food) da cui si evinca omologazione per l’uso previsto;

·        dichiarazione sostitutiva di certificazione indicante il numero di protocollo e la data della D.I.A. sanitaria del negozio mobile (truck food).

Il 24 luglio il Comune provvederà alla pubblicazione della graduatoria provvisoria degli aventi diritto all’assegnazione e delle domande inaccoglibili, contro la quale sarà possibile presentare o far pervenire, utilizzando esclusivamente la predetta piattaforma Autorizzo.com, osservazioni e/o documentazioni integrative entro il 28 luglio.

Il 30 luglio sarà pubblicata la graduatoria definitiva.

foto Wikipedia

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.