Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori “Italia ciao europei” 

“Italia ciao europei” 

di Antonio Simondi

Cala il sipario e l’avventura dell’Italia agli europei in Germania, l’Italia di Spalletti esce di scena agli ottavi sconfitta dalla Svizzera targata Yakin. Una sconfitta meritata e vanno fatti i complimenti alla Svizzera che ha vinto per 2 a 0, reti di Freuler e Vargas.

Parlando dell’Italia invece c’è delusione e amarezza, eravamo i campioni d’Europa ma l’Italia che ha perso contro la Svizzera, non ha giocato, una squadra senza idee di gioco e senza identità, chi era in campo non giocava e l’azione che ha portato alla rovesciata di Ndoye che non ha segnato, ma quell’azione con un Italia totalmente assente è stato il simbolo di una squadra senza gioco, peccato, peccato per i tifosi e l’Italia, in pochi si salvano, tra cui Donnarumma, Zaccagni, Calafiori.

Era un Italia che poteva fare di più, Spalletti e Gravina che hanno svolto nella giornata di ieri la conferenza stampa, non si dimetteranno, bisognerà provare a costruire una nuova Italia e far tornare l’entusiasmo perduto, la colpa non è solo di Spalletti il quale ha fatto tutto il possibile ma di un intero sistema che è sbagliato, Italia ciao appuntamento alla Nation league.  

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.