Principale Ambiente, Natura & Salute Encomio al Colonello Vito Conserva del 61 Stormo “F. Cesari” di...

Encomio al Colonello Vito Conserva del 61 Stormo “F. Cesari” di Galatina

La presidente dell’associazione Sunrise Onlus il mare di tutti, Commendatore Maria De Giovanni, al termine della stagione di fisioterapia a mare che si è chiusa quest’anno a fine settembre, ha consegnato personalmente un Encomio al Colonello Vito Conserva , su una targa su cui si legge : <<Aeroporto militare “F. Cesari” Galatina, 61° Stormo : Colonello Pilota Vito Conserva : per  la profusione del bene collettivo attraverso la collaborazione, nella disponibilità della concessione dell’utilizzo del Distaccamento straordinario di Lido Conchiglie in favore del progetto solidale e sociale e umanitario – il mare di tutti fisioterapia per persone con sclerosi multipla – nella stagione estiva 2023. L’impegno e l’accoglienza sono stati punti cardine di alta umanità, chiaro esempio di sinergia  amorevole sensibilità e grande umanità.

Un plauso al Colonello Pilota Vito Conserva per: aver reso anche nella malattia la libertà è riempito il cuore di speranza per il futuro di chi soffre>>. Insomma qualche giorno fa, i due protagonisti di questa vicenda si sono incontrati presso il comando dell’Aeronautica militare di Galatina con  grande entusiasmo e gioia da parte del  Colonnello , che ha apprezzato moltissimo le parole della De Giovanni, felice dei risultati ottenuti in questa stagione, per aver messo a disposizione della Sunrise Onlus la piattaforma per disabili di lido conchiglie. Dunque una collaborazione questa che è iniziata quest’anno e che certamente si rinnoverà anche per la stagione 2024. << Sono contento per i risultati ottenuti- ha dichiarato Vito Conserva – questa nostra collaborazione evidenzia la sensibilità che accomuna tutti noi verso chi, per motivi di salute purtroppo, usa la nostra piattaforma per disabili , studiata ad hoc per ottimizzare qualitativamente la vita di chi è meno fortunato >>. Parone di cuore che hanno emozionato la Presidente la quale ha affermato: << ci siamo sentiti a casa, le persone trattate con la fisioterapia a mare sono state felici e soprattutto tutto lo staff è stato impeccabile , dalla collaborazione del Maggiore Antonio Pio a stretto contatto con me, per ogni nostro bisogno>>.

Le sinergie che uniscono sono queste, un progetto nato dalla forza di una combattente: Maria De Giovanni che ogni giorno mette a disposizione il suo operato a sostegno degli altri e dalla fiducia e generosità di un Colonello che ha aperto le porte di un luogo militare, per aiutare fattivamente persone bisognose. Un circolo virtuoso questo del mare di tutti che ha fornito fisioterapia a moltissime persone e che si è avvalso di grandi collaborazioni , come il centro CardioMed per la sicurezza cardiologica a cura del dott. Gabriele De Masi De Luca, dell’aiuto prezioso delle Donne di Fidapa sezione di Gallipoli dirette dalla presidente Teresa Chianella  e del dott. Luigi De Razza medico rianimatore del 118 Lecce. Un cordone di Enti e persone sono state il valore del mare di tutti, che si prepara per la stagione 2024.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.