Principale Senza categoria Frulli (Fiera del Levante) premia i vincitori del Call for ideas

Frulli (Fiera del Levante) premia i vincitori del Call for ideas

“Sono molto contento di ospitare questo incontro che riguarda i giovani e le competenze digitali che possono rappresentare un’opportunità di occupazione futura per le nuove generazioni anche perchè le cooperative hanno un ruolo sociale fondamentale e strategico per lo sviluppo e la formazione stessa delle persone. Obiettivo della Fiera è poi dare spazio e coinvolgere le realtà del territorio anche durante l’anno al fine di divulgarne e valorizzarne le attività perché deve essere un luogo che la gente deve vivere sempre e non solo durante la Campionaria.” Così il presidente della Nuova Fiera del Levante Gaetano Frulli nell’ambito dell’evento di presentazione di “Reskill to work”, progetto selezionato dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale che ha come capofila Meridia Formazione, destinato a 300 giovani pugliesi che non studiano e non lavorano (NEET) per accompagnarli in percorsi di formazione professionale gratuiti nei settori digital marketing, della UX Design e della Sicurezza informatica.

 

Nel corso dell’incontro Frulli ha anche premiato i tre vincitori di “Call for ideas”, dedicata alle startup e ai progetti che coniugano iniziative che hanno avvicinato il mondo della digitalizzazione al welfare, realizzata grazie al sostegno e al contributo di Imprenditore Smart, Cardio On Line Europe, Unicotras Società Benefit, Opere Laiche Palatine Pugliesi, THCS, Predict, Studio Doronzo Dottori Commercialisti, Emtesys. Dal primo al terzo posto, a vincere sono stati “NonniTales” del Gruppo informale under 19, che ha l’obiettivo di preservare e valorizzare gli antichi saperi del nostro territorio, rendendo gli anziani dei veri e propri protagonisti; “Nipote in affitto” della Senex srl, una miscela unica di tecnologia e passione che collega le generazioni e rende i senior parte della società digitale in cui viviamo; “Ask zia” dell’APS MAT 5, un’applicazione mobile o web-based che facilita la connessione e l’interazione tra gli utenti all’interno di una comunità specifica.

 

All’incontro organizzato dal Consorzio Meridia, prossimo al venticinquesimo anno di attività, sono intervenuti anche Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori della Regione Puglia, Giuseppe Pirlo professore dell’Università degli Studi di Bari, Michela Orefice della Fondazione CFM partner del progetto, Claudia Nofrini di Talent Garden Innovation School, Gianfranco Visicchio Presidente del consorzio Meridia.

­

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.