Principale Estero Notizie più dettagliate sulla situazione delle aree colpite dal terremoto in Marocco

Notizie più dettagliate sulla situazione delle aree colpite dal terremoto in Marocco

Attilio Runello

I morti superano i duemila, ma da un comunicato Ansa che ha avuto modo di riportare informazioni da un sindaco delle aree colpite si parla di interi comuni rasi al suolo.

Il comunicato stima settemila dispersi solo in due comuni presi in esame.

Manca l’energia elettrica, le strade sono distrutte, si scava con le mani fra le macerie o con qualche mezzo che si è salvato.

L’Onu stima trecentomila il numero delle persone in qualche modo coinvolte.

Il sovrano ha chiesto di pregare. Ha allertato la protezione civile e alcune unità dell’esercito.

Ha accettato gli aiuti da Spagna, Regno Unito, Emirati e Qatar, per il momento.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva trasmesso un messaggio al re del Marocco esprimendo partecipazione e solidarietà.

l ministro Musumeci ha detto di poter inviare unità per la ricerca oltre che le attrezzature per realizzare mille posti letto. Il tutto a carico dell’aviazione militare italiana per il trasporto.

L’area colpite si affaccia sull’Atlantico ma comprende molti paesi e villaggi dell’interno. È compresa fra Agadir e Casablanca.

È probabile che si tratti di un evento paragonabile a quello che ha colpito la Turchia lo scorso febbraio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.