Principale Arte, Cultura & Società La bandiera Madonna del Buoncammino al Team Altamura calcio per...

La bandiera Madonna del Buoncammino al Team Altamura calcio per 57 mila euro

Iniziate le celebrazioni alla Madonna del Buoncammino REDAZIONE ALTAMURA - ALTA MURGIA

Il sindaco Sul carro prof. Vitantonio Petronella

L’aggiudicazione della bandiera della Madonna del Buoncammino 2023  sarà ricordata come un’asta eccezionale per la somma di 57.000 euro sborsata dal “Team Altamura Calcio”.

E’ la prima volta che si registra una cifra così importante con un assegno sventolato nello storico Bar Trieste a Porta Bari, dove si conclude normalmente la kermesse.

Grande entusiasmo dei sostenitori con tifo da stadio all’indirizzo del Vicepresidente Filippo Farella, dell’Azienda Farella Trasporti.

Per la cronaca, il presidente è l’imprenditore Filippo Direnzo del salottificio Dienne

Il gruppo che ha partecipato all’asta è formato da 13 imprenditori; ognuno avrà diritto a tenere in casa  la bandiera per tre settimane, una  reliquia per tutti gli altamurani.

Con un programma ricco di eventi, l’Associazione Madonna del Buoncammino potrà celebrare la sacra immagine traslata domenica scorsa dal santuario alla basilica cattedrale di Altamura.

Le autorità che accolgono la  Madonna del Buoncammino; al centro il sindaco V. Petronella e il presidente Federico Giaconelli

La cavalcata, un bell’esempio di organizzazione; cavalieri e amazzoni su magnifici destrieri hanno indossato come da regolamento camicia bianca, pantaloni neri con la tipica fascia rossa, e stivali di cuoio.

Il carro, su cui era sistemata la statua della Madonna accompagnata da una folta schiera di bambini festanti, è stato trainato da quattro  giganteschi buoi bianchi provenienti da Rotonda (Calabria)

Sosta d’obbligo a Porta Bari per dare il benvenuto alla sacra immagine. Qui è salita sul carro la  splendida cantante lirica Martina Tragni, soprano di livello internazionale; all’Expo di Dubai 2021 ha rappresentato il conservatorio di musica di Matera, ha cantato al Petruzzelli di Bari, ed in altri importanti teatri nazionali.  Ha omaggiato la Vergine con l’Ave Maria di Schubert.

E’  stato un momento di grande emozione e di raccoglimento per la folla assiepata davanti all’immagine;  dai balconi  del palazzo Sabini-Viesti, del palazzo Viti-De Angelis,  dell’ex Standa, addobbati con drappi blu,   si è  levato un tripudio di applausi.

Il soprano Martina Tragni con i genitori

Davanti all’arco di Porta Bari presenti le massime autorità locali: il sindaco prof. Vitantonio Petronella con le consiglieri Nina Dibenedetto e Tania Dibenedetto;   la Comandante della Polizia locale dott.ssa Maria Paola Stefanelli, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Subito dopo è salito sul carro il   primo cittadino  prof.  V.  Petronella che ha letto  un messaggio di benvenuto alla Madonna; mentre padre Giacomo ha offerto una forma di pane da 2 Kg.

Padre Giacomo del Santuario Madonna del Buoncammino

Dopo l’intervento del soprano Martina Tragni, per solennizzare l’evento, sono state accese le candele pirotecniche  ai quattro angoli del carro; le due poste ai lati della statua hanno purtroppo  esteso le fiamme ai bouquet di fiori; l’addetto alla sicurezza, prontamente intervenuto con l’estintore, ha domato il fumo che si era sollevato.

Al centro il Gen. B (r.) Francesco Dimarno dell’Associazione Bersaglieri di Altamura

Un piccolo incidente di lieve entità che servirà in futuro come esperienza a non eccedere in simili scenografie. Da quanto appreso, gli organizzatori avevano previsto un semplice getto di coriandoli.

In testa alla cavalcata la fanfara dei Bersaglieri e a seguire gli esponenti dell’Associazione Bersaglieri col Gen. B. (r.) Francesco Dimarno; e la bandiera dell’Associazione Madonna del Buoncammino di New York.

Un meritato plauso va  al Comitato festa dell’Associazione Madonna del Buoncammino e al suo presidente Francesco Federico Giaconelli per l’impeccabile organizzazione e forme di sicurezza di ordine pubblico.

 

 

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.