Principale Italpress news Salario Minimo, Meloni “Una proposta comune da completare in 60 giorni”

Salario Minimo, Meloni “Una proposta comune da completare in 60 giorni”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Governo fin dall’inizio del suo mandato ha concentrato le sue energie sul tema dei salari e sull’aiuto alle famiglie. Questa è una delle nostre grandi priorità. Per questo ho scelto di incontrare le opposizioni partendo dalla proposta specifica del salario minimo perchè il tema del contrasto al lavoro povero ci interessa purchè ci si comprenda sul fatto che si tartta di una materia ampia che va affrontata nella sua complessità”. Così il presidente del Consiglio Giorgia Meloni al termine dell’incontro a Palazzo Chigi con le opposizioni. “Ho proposto un confronto molto più ampio – ha continuato – che coinvolga chi è costituzionalmente più attrezzato per fare questo lavoro, il Cnel per terminare prima dell’avvio della legge di bilancio, in tempo per avere le coperture necessarie a prendere dei provvedimenti. Il lavoro povero non va risolto semplicemente tramite il salario minimo, ma siamo aperti al confronto su una materia ampia”. “Abbiamo proposto un lavoro da fare insieme, da completare nei prossimi 60 giorni per capire se c’è un margine per condividere tra le forze politiche e parti sociali soluzioni efficaci per favorire il lavoro giusto, pagato adeguatamente. Controproposta Governo? Si sarebbe detto che non volevo consentire alle opposizioni di fare la loro. E’ un segnale si attegnzione su una materia che mi sta a cuore, chiaramente punto ad arrivare a una proposta prima della legge di bilancio” ha aggiunto Meloni.
– foto: Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.