Principale Cronaca La 10ª edizione dei Wedding Awards premia i migliori professionisti del settore...

La 10ª edizione dei Wedding Awards premia i migliori professionisti del settore nuziale in Italia

Matrimonio.com celebra la 10ª edizione dei prestigiosi premi Wedding Awards, a cui partecipano le oltre 69.000 aziende che fanno parte della sua directory di professionisti.

  • Il premio riconosce alle aziende delle diverse categorie del settore nuziale (banchetto, catering, fotografo etc.) il titolo di professioniste più apprezzate dalle coppie che si sono sposate nel 2022.
  • I Wedding Awards sono gli unici premi del settore assegnati sulla base delle recensioni delle coppie sposate.
  • Nel 2022 si è assistito a un boom di matrimoni che continuerà anche nel 2023 nonostante l’ombra dell’inflazione: secondo gli indicatori globali di Matrimonio.com, questo sarà un anno altrettanto positivo per il settore, con un aumento del 5% rispetto al 2019, ultimo anno di normale attività pre-pandemia.
  • Ecco alcune delle aziende italiane premiate tra i migliori fornitori del settore nuziale: Tenuta San Liberato (Roma), Lucea (Milano), Villa Rossana Baia (Napoli), Antonella Catì (Firenze) e Villa Tasca Viaggi (Palermo).

MILANO – Matrimonio.com, parte del gruppo internazionale The Knot Worldwide e referente del settore nuziale in Italia, ha dato il benvenuto all’anno nuovo rendendo noti i nomi dei professionisti e delle aziende che hanno conquistato il prestigioso Wedding Award grazie al loro impegno e duro lavoro dimostrato con i matrimoni del 2022, un anno memorabile per il settore wedding. Le cerimonie rimandate a causa del COVID-19, sommate a quelle già previste per il 2022, hanno infatti generato un boom di matrimoni senza precedenti. Boom che continuerà anche nel 2023 nonostante l’ombra dell’inflazione: secondo gli indicatori globali di Matrimonio.com, questo sarà un anno altrettanto positivo per il settore, con un aumento del 5% rispetto al 2019, ultimo anno di normale attività prima della pandemia.

È così che, grazie alle recensioni delle coppie che si sono sposate lo scorso anno, Matrimonio.com ha annunciato i nomi dei vincitori della 10ª edizione dei Wedding Awards, che ogni anno premiano i migliori professionisti dei matrimoni.

Cosa sono i Wedding Awards?

I Wedding Awards, i premi più prestigiosi del settore nuziale, sono nati con l’obiettivo di riconoscere l’eccellenza del servizio offerto dalle aziende del settore nuziale in Italia e con gli anni è diventato un marchio di garanzia per le coppie alle prese con i preparativi di nozze. Attualmente, questi premi si basano su più di 8 milioni di recensioni di coppie iscritte ai portali del gruppo. Una cifra importante in continuo aumento che rende i professionisti premiati estremamente orgogliosi e motivati a competere per vincere il premio anno dopo anno. Non esiste, infatti, giuria migliore delle coppie soddisfatte di essersi affidate a dei professionisti per un’occasione così importante come le nozze.

I Wedding Awards hanno premiato le aziende più votate dalle coppie convolate a nozze nel 2022 tra più di 69.000 professionisti di diverse categorie iscritte al portale, tenendo conto della professionalità e della qualità del servizio offerto. È per questo che le coppie svolgono un ruolo fondamentale nell’assegnazione dei premi, perché grazie alle loro opinioni e dopo aver usufruito dei servizi o prodotti acquistati per il matrimonio, possono decretare i vincitori. Per questa ragione, questo premio è il più ambito del settore e il più apprezzato sia dai professionisti, che lo considerano un riconoscimento al lavoro ben svolto, sia dalle coppie, per le quali rappresenta una garanzia di professionalità ed esperienza nel settore dei matrimoni.

Tutte le edizioni sono speciali, ma quest’ultima ancora di più. Secondo José Melo, vicepresidente dell’Ufficio Vendite per l’Europa di Matrimonio.com: “Dopo due anni  di pandemia molto difficili per il settore, in cui i professionisti sono stati costretti a fermare l’attività subendo gravi perdite, quest’anno possiamo finalmente parlare di un’edizione in cui i matrimoni sono stati celebrati in grande stile. Le aziende e il loro staff hanno lavorato senza sosta, weekend compresi, e hanno allungato la stagione dei matrimoni praticamente per tutto il 2022; per questo, oltre al riconoscimento individuale, i Wedding Awards 2023 vogliono essere un omaggio a tutti i professionisti e le imprese che hanno lavorato duramente per mettere in moto la ripresa del settore”. Così, all’obiettivo di ogni anno di riconoscere l’eccellenza del servizio offerto dal settore wedding in Italia, si è aggiunto quello di mettere in risalto lo straordinario impegno delle aziende durante e dopo l’emergenza sanitaria.

Ecco alcuni dei vincitori italiani dei Wedding Awards di quest’anno:

Banchetto: Villa Rossana Baia (Napoli), Tenuta Cascina dei Frati (Bergamo), Sangiorgio Resort (Lecce), Tenuta San Liberato (Roma), La Vià (Torino), Villa O’Hara (Venezia) e Villa Maggi Ponti (Milano).
Catering: La Tavola Imbandita (Genova), De Niro Catering (Ragusa), Gusto Barbieri Banqueting & Catering (Brescia), La Bottega Gastronomica (Reggio Emilia), Fratelli Tregnaghi (Verona) e Aurora Catering (Pisa).
Fotografia: CM PhotoItaly (Roma), Lucea (Milano), Antonella Catì (Firenze), PerfectDayPhotoFilm (Palermo) e Angelo Mazzoncini (Bologna).
Musica: SITE artevents (Bari), DJ Max (Milano), MV Events (Caserta), Music 4 Fun Musica e Intrattenimento (Catania) e Iknos Party Eventi (Cagliari).
Fiori e decorazioni: Giardina Wedding Flowers (Agrigento), Fiori Ape Maia (Livorno) e Oro Verde (Taranto).
Sposa e accessori: Davino Spose (Roma), Gallarate Sposa (Varese) e Atelier Diva Sposa (Salerno).
Luna di Miele: Il Mondo Capovolto Viaggi (Genova), Villa Tasca Viaggi (Palermo) e Villeggiatour (Napoli).

I Wedding Awards vengono assegnati alle seguenti categorie: Banchetto, Catering, Fotografia, Video, Musica, Auto matrimonio, Trasporto invitati, Partecipazioni, Bomboniere, Fiori e decorazioni, Animazione, Wedding Planner, Torte nuziali, Sposa e accessori, Sposo e accessori, Bellezza e benessere, Gioielleria, Luna di miele e  Altri servizi. L’elenco completo dei vincitori per provincia e categoria è disponibile cliccando qui.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.