Principale Cronaca Inaugurata a Gravina in Puglia, la sede del Centro antiviolenza ” LiberaMente”

Inaugurata a Gravina in Puglia, la sede del Centro antiviolenza ” LiberaMente”

A Gravina in Puglia, è stata inaugurata la nuova sede del Centro antiviolenza ” LiberaMente” con la benedizione del Parroco don Giuseppe Loizzo, la partecipazione dell’assessore ai servizi sociali del Comune di Gravina, Vincenzo Varrese,  con i responsabili del centro dott. Lucia Rifino e dr. Giuseppe Ceci, fra i presenti,  dr. Nunzia Giglio del Consultorio di Gravina, la Presidente FIDAPA Avv. Antonia D’Ecclesiis, il referente ADMO . Fedele Nacucchi.

Dopo la Benedizione del Parroco don Giuseppe Loizzo, ha rivolto il saluto da parte del Sindaco di Gravina, dott. Fedele Lagreca, l’assessore ai servizi sociali Vincenzo Varrese, ha fatto gli onori di casa, il dr. Giuseppe Ceci.

La dr. Lucia Rifino, ha portato a conoscenza l’importante del  centro antiviolenza ” LiberaMente” che offre supporto e assistenza a tutte le persone vittime di violenza ( donne, uomini,  tutti senza alcuna distinzione).

Non farti contagiare, la violenza ha tante facce psicologica, fisica, sessuale, economica, stalking, mobbing, molestie.

Fra i Vari servizi messi a disposizione, l’ ascolto, supporto psicologico, consulenza legale in ambito civile e penale, inserimenti in strutture protette, lavoro di elaborazione del trauma e delle conseguenze prodotte dalla violenza, attività di orientamento all’ inserimento lavorativo, attività di orientamento all’autonomia abitativa, attività di sensibilizzazione, prevenzione, informazione e formazione, lavoro di rete con i servizi del territorio.

Per aiutare chi subisce violenza, chiamare il numero nazionale antiviolenza n. 1522.

In caso di reale pericolo chiama le forze dell’ordine, polizia 113, carabinieri 112, emergenza  sanitaria 118.

Seconda l’ultima indagine ISTAT del 2015 si stima che in Italia oltre sei milioni di donne nel corso della propria vita hanno subito una forma di violenza fisica o sessuale e dato ancora più allarmante, nella maggioranza di casi le donne hanno subito tali violenze dal proprio partner.

Il Dr. Giuseppe Ceci, ha evidenziato, che, Il Centro Antiviolenza ” LiberaMente” ha aderito alla campagna di sensibilizzazione ” Non lavartene le mani,”  lanciata dal CAV Riscoprirsi di Andria, utilizzando i supporti diventati così essenziali in periodo di pandemia  ( dispenser di gel igienizzanti) per veicolare messaggi fondamentali:

Il centro con sede a Gravina in Puglia, Via Sottile Meninni 9 , con orario di apertura il martedì dalle ore 10 alle ore 12, il giovedì dalle ore 16,oo alle ore 18.

ad Altamura Via Filippo Baldassarre,7 , il lunedì dalle ore 10 alle ore 12, il martedì dalle ore 16 alle ore 18, il mercoledì dalle ore 10 alle ore 12, giovedì dalle ore 16 alle 18,oo,  il venerdì dalle ore 10 alle ore 12.

a Santeramo in Colle, il martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 12.

Modalità di accesso , numero gratuito nazionale 1522,

tf 080.3147053 ,  cell. attivo h/24 n.  339.1288500

E mail: cav.liberamente@libero.it

pec: sater@legalmail.it,

Ambito territoriale dei Comuni di Altamura, Gravina in Puglia, Poggiorsini, Santeramo in Colle, per la gestione associata dei servizi sociali, con il patrocinio della Regione Puglia e del Sater s.r.l. Impresa Sociale .

Franco Nacucchi

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.