Principale Ambiente & Salute Taranto ex Ilva – Domani presidio davanti alla prefettura contro lo scudo...

Taranto ex Ilva – Domani presidio davanti alla prefettura contro lo scudo penale

D’Amato (Greens): “Domani in piazza a Taranto per dire NO a allo scudo penale per chi gestisce ex Ilva”

Domani, martedì 17 gennaio alle 10, nei pressi della Prefettura di Taranto in via Anfiteatro, ci sarà un presidio ‘per manifestare solidarietà ai magistrati e opposizione al nuovo decreto salva-ILVA’.
Sarò con i miei concittadini, accanto al Coordinamento nato per ribadire il NO deciso, chiaro e forte a questa azione del Governo Meloni.
Alle 11, il Coordinamento chiederà di salire dal Prefetto di Taranto per consegnare un documento per il Governo italiano.

Domani mattina saranno pubblicamente respinti senso, logica e obiettivi del Decreto-legge 5 gennaio 2023, n. 2 – ‘Misure urgenti per impianti di interesse strategico nazionale’.

Il decreto legge 2/2023 istituisce infatti ‘un nuovo scudo penale per l’ILVA ed esautora la magistratura colpevole di aver ribadito la sua contrarietà al dissequestro degli impianti inquinanti e pericolosi per la salute’.

La posizione assunta dal Coordinamento Cittadino è coerente con le battaglie condotte a Taranto contro l’Ilva dei Riva, l’Ilva di Mittal, l’Ilva di Stato .. l’ormai ex Ilva che però resta drammaticamente il nodo centrale di tutte le politiche economiche di un Governo che si conferma incapace di anteporre la Salute dei tarantini al profitto privato e di Stato derivante dalla produzione di acciaio. NO a questo scudo penale, solidarietà alla magistratura, #TarantoLibera
Rosa D’Amato
eurodeputata Greens/EFA

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.