Principale Arte, Cultura & Società Riapertura termini “treno della memoria”

Riapertura termini “treno della memoria”

Il Comune di Corato ha riaperto i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al “Treno della Memoria 2023”.

Pertanto, esclusivamente per quanti non hanno già manifestato interesse relativamente al precedente avviso, sarà possibile inoltrare l’istanza di partecipazione, unitamente alla documentazione richiesta entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 17.01.2023 via pec  all’ indirizzo: protocollo@pec.comune.corato.ba.it oppure a mano presso l’ Ufficio Protocollo dell’ Ente.

La domanda di partecipazione, con allegata fotocopia del documento di identità, dovrà indicare nell’oggetto “Treno della Memoria 2023 – richiesta di partecipazione” e, nel corpo, contenere nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, numero telefonico e indirizzo e-mail del richiedente.

Ricordiamo che possono fare domanda e ottenere il cofinanziamento del Comune per partecipare al progetto “Il Treno della Memoria” i ragazzi residenti nel Comune di Corato,  che abbiano preferibilmente un’età compresa tra 18 e 30 anni, che non abbiano mai partecipato al progetto “Il Treno della Memoria” o ad analoghi progetti organizzati da altri Enti.

La quota di partecipazione di € 409,00 a persona comprende il viaggio in pullman A/R, l’alloggio, prima colazione, ingresso e visite guidate nei musei, assicurazione.

Il Comune di Corato parteciperà con una contribuzione di €250,00 per ciascun ragazzo, mentre la restante parte (€ 160,00) sarà a carico dei partecipanti (da versare direttamente agli organizzatori).

Ulteriori informazioni  e il modulo di domanda sono disponibili sul sito del Comune di Corato, al link https://bit.ly/ProrogaTrenodellaMemoriaCorato

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.