Principale Arte, Cultura & Società Università, Formazione & Scuola Lo studente Capodieci tra i relatori del Piano Strategico per la Salute...

Lo studente Capodieci tra i relatori del Piano Strategico per la Salute nelle Scuole di Taranto

Karol Capodieci studente del Liceo Moscati

Lo studente Capodieci tra i relatori del Piano Strategico per la Salute nelle Scuole di Taranto

Lo studente del Liceo Moscati di Grottaglie (TA), Karol Capodieci, frequentante il quarto anno del Liceo delle Scienze Umane opzione economico sociale, in quanto presidente della Consulta Provinciale Studentesca di Taranto, nonchè membro del Consiglio di Istituto del Liceo per il secondo anno consecutivo e componente per l’ambito 023 per “Giovani in Consiglio Regionale” della Puglia, questa mattina tra i relatori del convegno di presentazione del Piano Strategico per la promozione della Salute nella Scuola, tenutosi all’Istituto Pacinotti di Taranto.

Queste le sue parole, dopo la manifestazione di presentazione.

“Oggi c’è stata la presentazione del catalogo 2022-2023 Piano strategico per la promozione della salute nella scuola. E’ un catalogo fondamentale, aperto a tutte le scuole. Come Presidente della Consulta Provinciale Studentesca di Taranto ho avuto l’onore di essere invitato a dare un contributo; oltretutto è la prima volta che uno studente sia presente e protagonista. La salute ed il benessere nella scuola è fondamentale. Mai come ora, dopo due anni di pandemia, guerra, ripercussioni negative sul piano sociale, economico e sanitario, il focus si deve spostare sugli studenti.

Gli studenti rappresentano la priorità in questo momento e bisogna dare loro di più, perchè la scuola non deve pensare solo ed esclusivamente allo svolgimento del programma Ministeriale e ai PON, ma deve chiedersi cosa stiamo facendo per i nostri ragazzi?

Il motivo per il quale non ci sono più i grandi e necessari cambiamenti è proprio questo, l’assenza di domande. Il cambiamento non è una imposizione, ma una condizione che dipende da una volontà.

Ricordiamoci sempre, che gli studenti non sono solo il futuro, sono anche e soprattutto il presente; se non si interviene ora la rotta, non riusciremo a farlo più.”

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

Stampa Parlamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.