Principale Ambiente & Salute Acquedotto Pugliese: il Consiglio di Amministrazione approva gare per 98 mln di...

Acquedotto Pugliese: il Consiglio di Amministrazione approva gare per 98 mln di euro

Tra gli interventi più rilevanti il miglioramento del sistema fognario di Bari, i servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree verdi, apparati per la disidratazione dei fanghi di depurazione. Nell’ultima riunione del 2022 si è insediato il nuovo Consigliere, Lucio Lonoce.

BARI –  Il Consiglio di Amministrazione di Acquedotto Pugliese (AQP), nel corso dell’ultima seduta in cui si è insediato il nuovo Consigliere Lucio Lonoce, ha approvato gare per circa 98 milioni di euro. Tra gli interventi più rilevanti: il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree verdi di pertinenza delle condotte idriche e fognarie, degli impianti di sollevamento idrici e fognari e dei serbatoi idrici (32,9 mln); la fornitura e posa in opera di apparati per la disidratazione meccanica dei fanghi di depurazione (32,5 mln); il servizio di disincrostazione pareti delle tubazioni fognarie in esercizio, al fine di migliorarne il funzionamento e incrementare i volumi defluenti, con annessa attività di video ispezione (12 mln).

Quest’ultimo è “un intervento di risanamento coerente con gli obiettivi strategici rivolti – ha commentato Domenico Laforgia, Presidente di AQP – a migliorare costantemente la qualità della nostra rete. Investiamo ben 12 milioni di euro per la pulizia della rete fognaria della città di Bari. È un primo intervento importante per rendere più fluente il passaggio e quindi evitare ostruzioni che possono portare a rotture e lesioni”. Il progetto, della durata di circa 2 anni, interesserà tutte le zone della città ed il 30% della rete fognaria, pari a 150 km. Consisterà di eliminare lo strato di materiale adeso alle tubazioni riportandole al loro originario stato di conservazione e realizzazione.

“Acquedotto Pugliese è una delle opere di ingegneria civile – ha sostenuto il neo Consigliere, Lucio Lonoce  più complessa di Europa con reti idriche per 20 mila chilometri al servizio di oltre 4 milioni di cittadini, 12 mila chilometri di reti fognarie e 185 depuratori. Dopo l’incarico conferitomi dal presidente Emiliano, che ringrazio ancora per la stima e la fiducia accordatami, mi sono messo subito al lavoro. L’ultima riunione del Consiglio di Amministrazione è stata per me la prima esperienza nell’organizzazione aziendale di uno tra i maggiori player nazionali nella gestione del ciclo idrico integrato. Dopo tanti anni un tarantino entra a far parte del Consiglio di amministrazione di AQP ed io sono onorato di farne parte con il Presidente Domenico Laforgia ed i consiglieri Francesco Crudele, Tina De Francesco e Rossella Falcone; orgoglioso di far parte di questa squadra con la Direttrice Francesca Portincasa. Onorerò questo prestigioso incarico con l’impegno, la lealtà e la determinazione che mi appartengono, cercando di trasferire le esperienze di amministratore pubblico e contribuendo a far di AQP l’operatore di riferimento per lo sviluppo sostenibile del territorio”.

Note biografiche

Lucio Lonoce, Consigliere

Consigliere comunale di Taranto, già vicesindaco, assessore ai lavori pubblici e presidente del consiglio dell’assise cittadina ionica.

***************

Link intervista Presidente Domenico Laforgia

https://drive.google.com/file/d/1iC9XviRygbf82e-asn7JY1WYNS4Ai-yr/view?usp=share_link

Link immagini Cda

https://drive.google.com/file/d/1AC3gp9H-ktxce5yyEBwz1gic1-OSLtlz/view?usp=share_link

Link foto Cda

https://drive.google.com/drive/folders/1AKbE6YhVf1t7DDATnf0LJaB5BST2F4FX?usp=share_link

Link immagini lavori Aqp

https://drive.google.com/file/d/1-kOUyN2HkYjTJSn9WQqqK9bo_3WbrtDU/view?usp=share_link

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.