Principale Italpress news Zelensky al Congresso Usa “Battaglia comune per la libertà”

Zelensky al Congresso Usa “Battaglia comune per la libertà”

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “I vostri aiuti non sono beneficenza ma un investimento sulla sicurezza globale e la democrazia”. Lo ha detto Volodymyr Zelensky, presidente dell’Ucraina, nel suo discorso al Congresso degli Stati Uniti.Zelensky ha svolto il suo intervento in inglese, ed è stato accolto da una lunga standing ovation. Il presidente ucraino, dopo aver ringraziato deputati e senatori repubblicani e democratici, la speaker della Camera Nancy Pelosi e la vicepresidente Usa Kamala Harris, ha sottolineato che “il prossimo anno sarà critico, ma può rappresentare un punto di svolta”. Gli Stati Uniti possono “velocizzare la nostra vittoria”, ha detto ancora Zelensky riferendosi al sostegno Usa. Il presidente ucraino ha definito la Russia uno “Stato terrorista. La tirannia russa ha perso il controllo su di noi. La nostra lotta continua, non ci arrenderemo”, ha aggiunto.Per Zelensky, che ha chiesto agli Stati Uniti la fornitura di armi pesanti, “il mondo è troppo interconnesso e interdipendente per permettere a qualcuno di stare in disparte e sentirsi al sicuro quando una battaglia del genere è in corso”. E ha aggiunto: “Il coraggio ucraino e la risolutezza americana dovranno garantire il futuro della nostra libertà comune”.
– foto Agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.