Principale Arte, Cultura & Società Università, Formazione & Scuola Gli studenti del Liceo Moscati incontrano il Questore di Taranto

Gli studenti del Liceo Moscati incontrano il Questore di Taranto

Gli studenti del Liceo Moscati incontrano il Questore di Taranto

Domani mercoledì 21 dicembre, il Questore di Taranto, dr. Massimo Gambino, incontra gli studenti del Liceo Moscati dalle ore 9:30 nell’aula magna “Monteleone” del plesso di via S. Elia del liceo grottagliese. L’attività rientra nei percorsi di educazione alla legalità, che i referenti per l’educazione civica per le classi quinte, docenti di diritto Arcangela Trani, Cosimo Grimaldi ed Eva Zappimbulso, hanno organizzato per avvicinare le istituzioni della sicurezza e dell’ordine pubblico dello Stato agli studenti prossimi alla maturità. La dirigente scolastica del Liceo Moscati, prof.ssa Anna Sturino, ha da sempre indirizzato, attraverso il curricolo di Istituto, la disciplina trasversale della educazione civica verso attività formative che possano consentire agli studenti di confrontarsi con esempi professionali che operano quotidianamente e concretamente per la sicurezza ed il benessere della collettività.

I valori costituzionali della libertà e della uguaglianza, presidi di una democrazia che viaggia sui diritti fondamentali dell’uomo, vanno protetti prima che vissuti. Per questo, ogni studentessa ed ogni studente, con il suo percorso formativo che inizia tra i banchi di scuola, teso alla costruzione del cittadino del domani, deve poter godere della bellezza della partecipazione alla cosa pubblica insita nell’impegno di ognuno, essere affascinato dalla funzionalità del rispetto delle regole come leva per rimanere donna e uomo libero nel mondo che abita, maturare quel sano senso del dovere che porta inevitabilmente ad avere fiducia nello Stato.

L’incontro consisterà in un dibattito colloquio tra gli studenti delle classi quinte del Liceo con il dr. Massimo Gambino, che i docenti e la dirigente ringraziano per la sensibilità mostrata verso le attività formative di educazione alla legalità della Scuola.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

Stampa Parlamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.