Principale Italpress news Conte “Manovra recessiva e nel segno dell’austerity”

Conte “Manovra recessiva e nel segno dell’austerity”

PALERMO (ITALPRESS) – “Nessuna proroga per il Superbonus? E’ una misura irragionevole. Questa manovra, sia nell’impostazione che nelle misure, è una manovra recessiva, nel segno dell’austerity. Il Governo sta anticipando una politica dell’austerity, perchè noi abbiamo un altro anno di sospensione del patto di stabilità e crescita, quindi questo Governo si è voluto castrare la possibilità di una politica espansiva anzitempo”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, allo Zen di Palermo per ascoltare la voce dei percettori del reddito di cittadinanza. “Nelle misure di questa manovra – sottolinea – non c’è nulla per gli investimenti, il Superbonus è stata una grande misura per il rilancio del paese, facendoci crescere nel 2021 del +6,7% e quest’anno con un 4% di Pil in più, proprio soprattutto grazie al Superbonus. Con 38 miliardi abbiamo creato un fatturato, un giro di valore aggiunto per 125 miliardi, più 900 mila occupati. Poi abbiamo avuto un netto taglio di emissioni di CO2 e tantissimi altri benefici. Di tutte queste considerazioni però evidentemente il Governo non ne tiene conto e poi dice ai percettori di reddito andate a lavorare. Ma se tu togli le misure che hanno più generato occupazioni tu stai creando un corto circuito sociale di cui il governo per primo dovrà rendere conto agli italiani”.
– foto Agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.