Principale Rubriche Libri & Letture consigliate “Pugliamina, armonie di sapori della mia terra”

“Pugliamina, armonie di sapori della mia terra”

La passione per la cucina, l’amore per la propria terra. Sono queste le motivazioni del terzo libro di Mina Micunco. Dopo Emozioni in cucina del 2013 la Ricette della Salute del 2019 ecco: “PUGLIAMiNA, armonie di sapori della mia terra”, il cui titolo gioca con le lettere proprio per rimarcare i due legami alla base dell’opera.

La presentazione, pubblicata da “Florestano edizione”,  lunedi 12 dicembre alle ore 18 presso il castello di Mola di Bari.

312 pagine, carta patinata e copertina cartonata, Mina Micunco ha voluto tracciare un nuovo capitolo del suo percorso di scrittrice enogastronomica, una vena spontanea visto che nella vita si occupa di tutt’altro.

“In effetti svolgo la professione di consulente ambientale e responsabile tecnico- dice Mina – opero in ambito ambientale ma quando posso cerco di veicolare con le mie pubblicazioni uno stile di vita che ruota intorno alla tavola. Caldo, familiare, bello da guardare e da vivere… in una parola: autentico.

Assistiamo oggi ad un’ondata mediatica del food senza precedenti, televisione, web, social, food-blogger e influencer. Il mio obiettivo è quello di evocare storie che si intrecciano come in una magia con gli ingredienti, educare i lettori al gusto del bello e al bello del gusto, alle immagini che raccontano quanto e anche più delle parole. Non basta saper fare un piatto ma ritrovare in un piatto ricordi, frammenti di vita, i segni di una tradizione che resta solida, ma anche aprire uno squarcio di luce sul futuro e su mille fusioni e contaminazioni che una società sempre più complessa e cosmopolita propone.

“Emozioni in cucina” segnò il mio esordio nelle vesti di food writer, ma è anche stato un omaggio alla mia terra, Mola di Bari, e alla mia famiglia, ai miei affetti, ai ricordi di bambina intrisi di farina e creme nella realizzazione dei dolci della domenica sotto l’insegnamento dei miei genitori.

Poi, “Le Ricette della salute”, per raccontare il valore nutraceutico del cibo.

Con “PUGLIAMInA” l’intento è quello di proporre l’immagine di una regione, la mia regione, una terra che amo tantissimo e trasportare i lettori, non solo con le ricette ma anche con la storia e le immagini, alla scoperta della bellezza delle sue città, i suoi castelli, il mare e le masserie, il suo clima mite e ospitale, l’arte, il buon vivere e una buona e sana alimentazione… Una bellezza che ha stregato un po’ tutti.

Esiste un nesso molto marcato tra tradizione e innovazione. Volendo usare un ossimoro, con queste ricette è la tradizione che si innova, basti pensare, ad esempio, alla “focaccia con le cozze”, che è una mia creazione, in cui la terra incontra il mare in una saldatura di sapore e gusto; una ricetta che penso piacerà a tutti e diventerà presto un’altra specialità pugliese unitamente alla “ Polpe-tiella” la rivisitazione di riso patate e cozze in uno scrigno dorato e fragrante.

Il fil rouge che lega il tutto è un racconto itinerante che si muove tra antipasti, primi, secondi e dessert, ma non dimentichiamoci del pane… Integrale ai 7 cereali e con lievito madre, le focacce, i panzerotti e tanto altro!

Si spazia tra pietanze e territorio lasciando che la fervida immaginazione del lettore possa sprigionarsi, stimolata da ogni sequenza fotografica che correda la proposta gastronomica.

Le pietanze pugliesi sono tantissime, ho cercato di spaziare fra le province e raccontarne tante, ma è impossibile racchiuderle tutte in un libro.

Vázquez Montalbán diceva: ‹‹Non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare››.

E in questo lungo elenco spero di poter inserire questo mio libro, deliziando mente, cuore e corpo.                                                                                                                               Mina Micunco

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.