Principale Ambiente & Salute Europa Verde Puglia chiede di rafforzare l’Arpa per tutelare l’ambiente

Europa Verde Puglia chiede di rafforzare l’Arpa per tutelare l’ambiente

La Puglia è la sede di tre Siti di Interesse Nazionale – Brindisi, Manfredonia e Taranto; il ciclo dei rifiuti presenta forti criticità e si registrano gravi inadempienze in materia di depurazione delle acque.

Questo territorio bellissimo ha purtroppo anche criticità ambientali rilevanti e pertanto necessita di un presidio attento e competente contro l’inquinamento.

Come Europa Verde Puglia siamo convinti che occorra rafforzare gli organi che si occupano di ambiente, organi che forniscono ai decisori i dati e gli strumenti per comprendere l’impatto delle attività umane sull’ecosistema e indirettamente sulla salute. Senza monitoraggio ambientale non si può far rispettare la normativa.

Siamo esterefatti per la situazione di precarietà del personale dell’Agenzia regionale per l’ambiente. Interveniamo a seguito delle critiche della FP CGIL e FIALS Puglia e chiediamo al Presidente della Regione Puglia di intervenire per favorire la stabilizzazione dei precari, il lavoro agile e le prospettive di carriera del personale ARPA.
Non vorremmo che i collaboratori più qualificati trovassero spazio altrove con l’effetto di depotenziare l’Agenzia e il presidio sull’ambiente tanto necessario nella nostra regione.
Europa Verde Puglia
Co-portavoce regionali
Fulvia Gravame e Mimmo Lomelo

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.