Principale Cronaca Minori e privacy: i giornalisti rispettino la deontologia nei casi di Monopoli...

Minori e privacy: i giornalisti rispettino la deontologia nei casi di Monopoli e Ceglie Messapica

Due episodi di cronaca stanno sconvolgendo nelle ultime ore l’opinione pubblica pugliese: il suicidio di una minorenne a Monopoli e l’occultamento di cadavere di una donna in un congelatore a Ceglie Messapica. Il racconto giornalistico che ne risulta su alcuni siti di informazione non rispetta i doveri deontologici del giornalista.

Sul caso di Monopoli il Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine dei giornalisti della Puglia ha già avviato un’istruttoria per valutare la correttezza di quei siti che hanno pubblicato foto con nome e cognome della minorenne.

Sul caso di Ceglie Messapica, alcuni siti hanno pubblicato video di un vero e proprio inseguimento del figlio della donna. Pur nel rispetto del diritto di cronaca, si richiamano i giornalisti ad attenersi all’essenzialità dell’informazione quando si pubblicano foto e immagini che non siano lesive della dignità delle persone coinvolte.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.