Principale Politica Autonomie locali Grottaglie -Sul degrado del cimitero interviene il Pd

Grottaglie -Sul degrado del cimitero interviene il Pd

Interrogazione urgente del Gruppo Consiliare del Partito Democratico: Degrado del Cimitero Comunale. Urgente bisogno di ristrutturazione delle Tombe Comunali. Carenza di Loculi e Cellette Cimiteriali

 Il Gruppo Consiliare del PD ha presentato la seguente INTERROGAZIONE URGENTE al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale:

Sullo stato di degrado in cui versa il cimitero e sulla grave carenza di loculi e cellette cimiteriali, negli ultimi tempi, ho presentato almeno tre interrogazioni urgenti per sollecitare delle risposte che la comunità attende da troppo tempo.

In tutte e tre le occasioni l’amministrazione comunale, nella persona del vicesindaco, l’assessore Vincenzo Quaranta, ha preso solenni impegni puntualmente disattesi.

In particolare, riguardo alla carenza di loculi e cellette cimiteriali, l’assessore ci assicurava (il 29 ottobre 2018) che, in riferimento ad alcuni suggerimenti avanzati nella interrogazione, si “era in fase di progettazione che tiene conto anche di quelle che sono state le vostre proposte perché anche studiate insieme all’ufficio tecnico ─ non solo di utilizzare quelle che sono le intercapedini della terza tomba comunale, ma di andare a utilizzare anche i muri liberi della quarta tomba comunale recentemente costruita per ampliare il numero di cellette.” E, “per quanto concerne le cellette, si conta di costruirne entro marzo il numero necessario a far fronte a quella che è la domanda e di conseguenza non creare disservizi a nessuno”.

A distanza di un anno, preso atto dell’assenza di alcun intervento promesso, ho presentato un’altra interrogazione urgente di analogo tenore e nella risposta dell’assessore (il 23 settembre 2019) abbiamo ascoltato l’impegno che “nell’arco di due anni il Comune si debba dotare di un piano regolatore cimiteriale” prendendo atto che i problemi e le criticità che sono state evidenziate dall’interrogazione, l’amministrazione ne è a conoscenza impegnandosi altresì che, con il Bando di gara allora in essere, l’impresa aggiudicataria “andrà anche ad effettuare operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria sui nostri loculi comunali, quindi andrà a intervenire laddove ci sono problemi di infiltrazioni, laddove ci sono problemi strutturali.”

 

Con la terza analoga interrogazione vi è stato il consueto impegno dell’assessore (il 29 dicembre 2020) a risolvere i problemi evidenziati “entro il primo trimestre del 2021”.

 Premesso quanto sopra non si può non rilevare che i problemi sollevati quattro anni fa sono rimasti irrisolti e, soprattutto riguardo al degrado delle tombe comunali, anche aggravati alla luce delle recenti abbondanti piogge, che rendono impraticabile e pericoloso quello di rendere omaggio ai defunti.

Pertanto, nella mia qualità di Presidente del Gruppo consiliare del Partito Democratico, rivolgo la presente

 

INTERROGAZIONE URGENTE

all’amministrazione comunale per sapere:

  1. Se è a conoscenza della situazione di degrado sopra descritta e del conseguente disagio provocato ai cittadini;
  2. Quando intende avviare una completa opera di ristrutturazione delle attuali Tombe Comunali oggetto di gravi infiltrazioni di acque meteoriche;
  3. Quali sono le determinazioni che l’Amministrazione Comunale intende assumere in coerenza con gli impegni presi nelle citate sedute del Consiglio Comunale:
  • utilizzazione degli spazi e delle intercapedini presenti nella terza Tomba Comunale per creare un cospicuo numero di cellette-ossario;
  • acquisto di cellette-ossario prefabbricate da ubicare alle pareti della quarta tomba comunale;
  1. Quali i tempi per la costruzione della programmata quarta Tomba Comunale.

 

Francesco Donatelli

Presidente del Gruppo consiliare del PD.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.