Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli A Taranto il convegno “Cultura, scienza, spiritualità”

A Taranto il convegno “Cultura, scienza, spiritualità”

A Taranto il convegno “Cultura, scienza, spiritualità”

Torna anche quest’anno il consueto appuntamento con il Convegno nazionale di studi organizzato dall’associazione onlus “Sopravvivenza e vita eterna”. Il tema prescelto quest’anno dal Comitato organizzatore – presieduto da Gemma Cometti – è “Cultura, scienza, spiritualità”. Il Convegno, dal 2 al 4 dicembre, si terrà nei saloni dell’hotel “Mercure Delfino”, con il patrocinio del Centro Servizi Volontariato di Taranto, della BCC di San Marzano, della Sviluppo Gift Corporation e della farmacia Belardinelli.

“La nostra Associazione – dice Gemma Cometti – si ripropone quest’anno nell’organizzare un convegno degno della massima attenzione, con nuovi relatori e temi di grande e attuale interesse scelti nell’intento di dare conforto e speranza, ma anche nuove spinte intellettuali e spirituali: un invito, in questi anni così difficili, a capire e prendere atto dei grandi misteri della vita per proseguire il percorso spirituale iniziato negli anni passati”.

L’apertura del Convegno è prevista per le 15 di venerdì 2 dicembre, con la presentazione dell’ultimo libro scritto da Gemma Cometti, “La mia storia nel tempo senza tempo” (Gagliano Editore), presentazione curata dal neurochirurgo Enrico Pierangeli. Si proseguirà con le relazioni del ricercatore milanese Max Giunta, della ricercatrice dell’Istituto Oncologico di Milano, Lucilla Titta e del giornalista radiotelevisivo Alberto Lori.

Nella mattinata di sabato 3, con inizio alle 9, la relazione del ricercatore steineriano Antonio Fois. Alle 11, l’atteso e tradizionale incontro con lo scrittore e formatore internazionale Daniel Lumera, che parlerà su “Ecologia interiore, l’Amore che cura”. A seguire, fra gli altri, la giornalista milanese Manuela Pompas, il ricercatore francese Bernard Rouch, lo scrittore milanese Marco Cesati Cassin.

Domenica mattina la conclusione del Convegno, con Umberto Di Grazia e Max Giunta. In chiusura, come di consueto, il tradizionale appuntamento con “Una finestra aperta sulla solidarietà”, quest’anno dedicata ai volontari della Comunità di Sant’Egidio. Il programma dettagliato e le modalità di iscrizione sono riportate integralmente sul sito web www.sopravvivenzaevitaeterna.it. Per info: gemma@sopravvivenzaevitaeterna.it

 

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

Stampa Parlamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.