Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Nasce l’Independent Music Week per la filiera della musica indipendente ed emergente...

Nasce l’Independent Music Week per la filiera della musica indipendente ed emergente | 2 e 3 dicembre

Nasce l’Independent Music Week il 2 e 3 dicembre sulla piattaforma on line del MEI. Dopo il successo dei 25 anni del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza,  con oltre 30 mila presenze,  ecco il festival indipendente di aggiornamento professionale per tutta la filiera della musica totalmente indipendente, emergente, esordiente e autoprodotta, realizzato con la collaborazione del Coordinamento StaGe! e Indies.

Il MEI25 – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, dopo il grande successo dell’edizione dei 25 anni,  in collaborazione con il Coordinamento StaGe! e Indies, rappresentante di tutta la filiera della musica indipendente ed emergente, in un momento difficilissimo per tutto il settore “indie” che sta rischiando l’emarginazione oltre che dai mercati del digitale e dei media, praticamente tutti in mano alle multinazionali spesso monopoliste, anche dal live e dal supporto fisico, visto che gli indipendenti vendono il “merch” solo durante i live come i festival e i tour
che trovano anch’essi grosse difficolta’ in questa fase.

E’ fondamentale quindi interrogarsi e riflettere sul futuro  e insieme approfondire per trovare nuove strade, nuovi percorsi e nuove strategie per tenere viva la produzione culturale musicale indipendente delle aziende italiane del settore musicale, oltre a tutte le proposte che abbiamo fatto al Governo e alla Politica nel post Covid e dopo la stagione estiva concrete e fattibili sulle quali attendiamo risposte concrete a tutela del Made in Italy musicale.  In questa due giorni vi sono alcuni utili suggerimenti pratici e
anche visioni e suggestioni interessanti. Non gli unici, certo, ma
certamente utili e stimolanti e certamente di rilievo.

Invitiamo tutti a partecipare e a non mancare con la propria presenza on line anche attraverso domande ai relatori, proposte di altri incontri e interventi da inserire per completare il quadro con altre proposte e azioni di tutela e sviluppo delle imprese italiane del Made in Italy musicale.
Ecco il programma che trovate anche in allegato:

INDEPENDENT MUSIC WEEK
Venerdì 2 dicembre e Sabato 2 dicembre 2022 Aggiornamenti per la filiera della musica indipendente on line aperto a tutti A cura del MEI25 in collaborazione con il Coordinamento StaGe! & Indies

In un difficilissimo momento per tutta la filiera della musica indipendente ed emergente che sta rischiando di essere emarginata dai grandi marchi multinazionali del disco, del digitale, del live e nelle presenze sui media, è fondamentale interrogarsi ed approfondire per trovare nuove strade e nuove strategie. Qui vi sono alcuni utili suggerimenti pratici, Non gli unici, ma alcuni di rilievo magari si. Vi invitiamo a partecipare attivamente. Ecco il palinsesto della due giorni di incontri.

VENERDI’ 2 DICEMBRE
Ore 11
Fabrizio Galassi. Esperto di Social Media: come usare i social media oggi per una produzione indipendente.

1. Distribuzione:  come collaborare con i distributori e il ruolo degli uffici stampa in questa collaborazione.
2. Il mechandise/digital shopping come forma rientro economico.
3. Realizzazione di playlist collaborative/private ‘ufficiali’ sul meglio dal mondo indipendente: playlist che devono essere realmente ascoltate e aggiornate settimanalmente.
— Collaborative: molte con dentro qualunque cosa (vanno a stimolare l’algoritmo)
— Private: gestite da un ente ‘terzo’ e realizzate in base al genere, al mood, etc.
4. Realizzazione di playlist collaborative/private ‘ufficiali’ sul meglio dal mondo indipendente  etc idem per YouTube.
5. Ultime Novita’// Varie ed eventuali // Domane e risposte

Ore 12
Si presenta Chosen, un nuovo modello di piattaforma per emergenti – Intervento a cura di Lorenzo Marchetti

Ore 15
Un nuovo modello di distribuzione digitale con (R)esisto Distribuzione, il nuovo distributore digitale del MEI, del circuito Indies e di tutto il mondo indipendente ed emergente – Intervento di Massimiliano Lambertini

Ore 16
Un nuovo modello di booking per gli artisti indipendenti – Intervengono Antonio Altini e Davide Motta e altri ospiti

Ore 17
“Lavoratore dello spettacolo: da emergente ad emerso”
come lavorare in regola nel settore dello spettacolo – diritti e doveri del lavoratore – Interviene Giuliano Biasin

SABATO 3 DICEMBRE

Ore 11
Un caso di successo dal mondo underground alla tv verso nuovi pubblici : il Caso Martelli, quello di Bello Bello , intervento di Federico Martelli

Ore 12
Musica di Carta: Nasce una nuova rivista: Re Nudo , aperta alla musica, a cura di Luca Pollini, giornalista e scrittore, ed esce  Il primo re(p) – Alle origini del rap italiano, un originalissimo libro  di Piotta : i due protagonisti sono intervistati da Riccardo De Stefano

Ore 15
NFT, blockchain, Web3 e musica
NFT, istruzioni per l’uso. By Onlymusix.
Powered by MEI

NFT, istruzioni per l’uso. By Onlymusix & Belladonna Dal web 1 al web3. Quali sono le opportunità per il settore musicale? Cosa sono gli NFT, e che proprietà hanno? Cos’è la blockchain? Onlymusix (il marketplace NFT italiano dedicato alla musica) e i Belladonna (i primi artisti in Italia a pubblicare un NFT musicale) vi accompagneranno in un viaggio alla scoperta degli aspetti tecnici e culturali di questa nuova rivoluzione musicale, illustrandone possibilità, opportunità e vantaggi per chi fa musica e lavora con la musica. Un approfondimento che spazierà dagli NFT, al ticketing e allo streaming.

– CHI SIAMO
– L’EVOLUZIONE DEL WEB: WEB 1 – WEB 2 – WEB3
– BREVE INTRODUZIONE SU BLOCKCHAIN
– NFT – COSA SONO E CHE PROPRIETÀ HANNO
– NFT E MUSICA – L’APPROCCIO RIVOLUZIONARIO
– NFT E MUSICA – ALCUNI ESEMPI (Memorabilia, limited edition, utilities, royalties sharing, beneficenza)
– COME CREARE UN NFT
– I FATTORI DA TENERE IN CONSIDERAZIONE PER UN PROGETTO DI SUCCESSO
– E LE ETICHETTE?
– POAP
– TICKETING
– FUTURE: STREAMING

Ore 16
Si presenta Matchplat – Straegie per la promozione del prodotto musicale indipendente italiano – Intervento a cura di Gaetano Fiorella

Ore 17
PNRR: Per il sostegno alla musica: Bandi PNRR per la Transizione Digitale e Verde per la Musica – Intervento di Claudia Barcellona

Per ogni informazione, proposta, approfondimento, integrazione e/o altro Contattatemi: Giordano Sangiorgi: segreteria@materialimusicali.it – Massimo Della Pelle maxdellapelle@gmail.com e Giuliano Biasin info@esibirsi.it

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.