Principale Cronaca A Bari rubati i regali di Natale per i bambini dell’Unicef

A Bari rubati i regali di Natale per i bambini dell’Unicef

È successo al centro diurno “I ragazzi di don Bosco”, all’interno dell’istituto “Redentore” dei Salesiani
© Le foto messe sui social dall’Istituto – Le foto messe sui social dall’Istituto

AGI – I regali di Natali destinati ai più piccoli, frutto di una donazione dell’Unicef Italia, sono stati rubati a Bari dal centro diurno “I ragazzi di don Bosco”, all’interno dell’istituto “Redentore” dei Salesiani.

“L’instancabile lavoro degli operatori del centro diurno, che ogni giorno accoglie 30 bambini e bambine del quartiere Libertà, deve scontrarsi anche con problemi di questo tipo”, ha scritto il centro sui social.

“Lavoriamo giornalmente con costanza con il quartiere e per il quartiere, con e per le famiglie dei nostri ragazzi per garantire l’accesso ai diritti e lottare contro ogni forma di abuso e illegalità. Speriamo che la denuncia ed il passaparola possano ricondurre sui propri passi gli autori del deprecabile gesto e consentire la riconsegna di quanto sottratto“.

E i Salesiani hanno aggiunto: “Non ci lasciamo scoraggiare, non ci lasciamo intimidire ma denunciamo, ci rialziamo e continuiamo a lavorare per il bene di ogni singolo giovane del nostro quartiere Libertà, sempre dalla parte della legalità e della speranza. Sappiamo di non esser soli”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.