Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Gianmarco Mazzi, neo Sottosegretario alla Cultura, fu il primo a invitare gli...

Gianmarco Mazzi, neo Sottosegretario alla Cultura, fu il primo a invitare gli Indipendenti al Festival di Sanremo

Gian Marco Mazzi, Neo Sottosegretario alla Cultura, e’ attivo da sempre nel mondo della musica ed ha partecipato tra l’altro a diverse edizioni del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza: ecco quando arrivato al Festival di Sanremo apri’ per primo agli Indipendenti partecipando al MEI – Meeting Degli Indipendenti a Faenza e dichiaro’ per primo l’apertura della Rai e del Festival di Sanremo al circuito della musica indipendente italiana. Eravamo nel 2009.

Fu un grande risultato per il MEI che permise di aprire le porte per la prima volta alla pari coi big alle proposte degli indipendenti dell’epoca

Questa la dichiarazione di Gianmarco Mazzi, direttore artistico musicale del Festival di Sanremo 2009 assieme a Paolo Bonolis, al MEI di quell’anno: “Invito le etichette presenti al ‘Mei’ ad inviare materiale: quest’anno Sanremo offre una grande opportunità agli indipendenti con la categoria Sanremo Festival.59 la cui selezione avverrà su internet. Una categoria che potrebbe svilupparsi moltissimo nei prossimi anni”. I piccoli indipendenti sognano in grande. E vanno avanti. . “Altro che indipendenti. Chiamateli giganti quelli del ‘Mei’. Dal nulla hanno saputo creare un evento spaziale, il meeting delle etichette indipendenti dedicato alla musica indie, ormai incontenibile per una cittadina misurata come Faenza” prosegue l’articolo . “Tra l’altro” dichiara Giordano Sangiorgi patron del MEI “ci siamo sentiti con lui proprio quest’estate per pensare all’allestimento di un evento che celebrasse i 25 anni del MEI e del circuito della musica indipendente nel prossimo cartellone del 2023 dell’Arena di Verona

Nel fargli i migliori auguri di buon lavoro,  sappiamo che Gian Marco Mazzi proseguira’ senz’altro su questa linea a favore delle imprese del Made in Italy musicale e auspichiamo, per collaborare con lui, di incontrarlo quanto prima.

Link: https://www.quotidiano.net/musica/2008/12/01/136157-indipendenti_sempre_forti.shtml/amp?fbclid=IwAR3Vs1R-ZXWl36WLroeT3vbEWD-Kc0iIe4Vci3-LDltGJGp5Bq1pQwcfHyM

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.