Principale Ambiente & Salute Zaffiro ed “Nlift” arrivano in Italia con la dottoressa Maschio la terapia...

Zaffiro ed “Nlift” arrivano in Italia con la dottoressa Maschio la terapia estetica amata dalle star

É l’ultima frontiera della medicina estetica e sta spopolando tra gli influencer, la utilizza anche Paris Hilton. Zaffiro è un nuovo trattamento ringiovanente, oggi attuato solamente da una decina di medici in Italia. La dottoressa Oriana Maschio (che ha lo studio nel Trevigiano) è l’unica nel Triveneto: “Un trattamento innovativo, costituito da tecnologia scientificamente approvata a che si può associare a filler innovativi se necessari: in due ore la pelle ringiovanisce”

CASTELFRANCO VENETO (TV) – La tecnologia si chiama Zaffiro, il trattamento combinato si chiama “NLIFT”: rappresentano l’ultima frontiera in Italia nel campo del ringiovanimento estetico per viso, collo e décolleté. E’ un “lifting della pausa pranzo” in quanto è un trattamento realizzabile in meno di due ore. Ad oggi solamente dieci professionisti in tutta Italia sono in grado di proporre questa tecnologia, che recentemente è stata al centro (anche in Italia) di alcuni post di noti influencer e star dei social, quali la famosissima Paris Hilton: è il nuovo trend per l’anti-age veloce, efficace e sicuro.
A proporlo nella Marca Trevigiana è la dottoressa Oriana Maschio, medico chirurgo, esperto nazionale in medicina estetica. E’ il primo medico in tutto il Triveneto ad eseguire il trattamento “NLIFT”, nel suo studio in via Piccinini a Castelfranco Veneto, nel Trevigiano.
Arriva dunque anche in Veneto questa innovazione brevettata negli Stati Uniti e perfezionata in Italia dal nome ispirato ad una pietra preziosa, lo zaffiro, appunto. Questo trattamento totalmente indolore ripetuto mensilmente per tre sedute consente miglioramenti duraturi a fronte di un intervento gradevolissimo. Lo stesso, coniugato a nuovi fillers stimolanti inseriti senza dolore con una microcannula, si potenzia e si declina in un’unica seduta; il risultato è immediato e va magnificandosi nel tempo: scaldare dei filler per renderli rigeneranti, una vera vera rivoluzione nel campo della medicina estetica che si chiama NLift.
NLIFT è un trattamento biostimolante di ultima generazione per il ringiovanimento duraturo di viso, collo e décolleté. Associa il calore erogato dai raggi infrarossi emesso dalla tecnologia Zaffiro ad un nuovo tipo di filler (gel). Per completare il trattamento sono necessarie solamente un paio d’ore, a fronte di benefici che si prolungano per mesi. A differenza degli altri trattamenti di ringiovanimento, può essere praticato anche d’estate (quando ad esempio il laser non si può usare).
“E’ meno invasivo e ha bassissime controindicazioni – spiega la dottoressa Maschio – e a differenza di altri trattamenti coniuga la terapia rigenerativa a quella correttiva, è un protocollo di correzione e rigenerazione che unisce filler stimolanti e tecnologia ringiovanente. Zaffiro è una tecnologia, ben nota negli Stati Uniti e approvata dall’Fda e si sta imponendo sempre più all’attenzione del pubblico anche italiano”.
La dottoressa Maschio è medico chirurgo, è diplomata alla Scuola internazionale di Medicina Estetica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Roma e lavora nell’ambito della medicina estetica da circa 25 anni. Fa parte della Società Italiana di Medicina Estetica. E’ anche trainer di formazione per medici ( anche su questo protocollo dell’azienda Neauvia lo è) e spesso relaziona ai congressi nazionali e internazionali. Lavora nel suo studio in via Piccinini, dove riceve in prima persona i suoi pazienti.
“Parto sempre da una prima visita preliminare, per valutare lo stato di salute generale del paziente – spiega – perché la salute è sempre al primo posto. E soprattutto nel mio studio trovano un medico interessato alla persona nel suo complesso prima di tutto. La ricerca del Bellessere, così abbiamo battezzato il nostro lavoro orientato alla bellezza e al benessere, non prescinde mai dal concetto di cura medica che inizia da una visita atta a formulare una sorta di diagnosi del problema ed impostare un programma di bellessere Benessere personalizzato. Ogni persona è un’opera d’arte e così va trattata”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.