Principale Cronaca Taranto – Impegni chiari per l’aeroporto in area jonica

Taranto – Impegni chiari per l’aeroporto in area jonica

Riceviamo e pubblichiamo-  nuovi impegni del Governo e la continuità amministrativa: quale futuro per Taranto e l’area jonica? Inoltre, Taranto e lo Jonio esistono per il PIANO NAZIONALE DEGLI AEROPORTI
(Proposta di Piano Ottobre 2022)?
Dopo la fiducia del Parlamento e la legge finanziaria, il Governo dovrà dire la sua sul PNRR e su altri impegni come il CIS di Taranto.
Ci aspettiamo un chiarimento su quest’ultimo punto, nella continuità dei  progetti e  dei finanziamenti previsti da altri Governi, auspicando che  ne arrivino altri.

I Giochi del Mediterraneo hanno bisogno dei decreti attuativi e vanno riconsiderate le scelte fatte sul Tecnopolo e la Biennale del Mediterraneo. Chi sarà il rappresentante del CIS? Un rappresentante locale? Nella speranza che questo delicato incarico  non sia assegnato al solito onorevole D’Attis…

Il Governo Meloni dovrà poi dire la sua sull’ex Ilva, dato che è tutto fermo per la nota questione energetica. Sarà velocizzata la nazionalizzazione della società?

Intanto c’è da augurarsi che sia data piena centralità alla problematica industriale da parte del nuovo Governo e che ci sia presto una visita del Primo Ministro Meloni a Taranto.

Altra domanda: chi sarà il vice-Ministro nel dicastero dello Sviluppo-ecnomico? Sicuramente il Ministro Fitto avrà un ruolo centrale nella programmazione degli investimenti nella transizione energetica, con la speranza che la stessa non sia decennale per l’area industriale di Taranto e sia invece concentrata nel periodo 2024-2027.
Il nostro auspicio, in definitiva, è che Taranto rimanga centrale nelle scelte di questo Governo.

Cav. Alfredo Luigi Conti

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.