Principale Cronaca Marito e moglie trovati morti a Taranto. C’è l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

Marito e moglie trovati morti a Taranto. C’è l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

I corpi dei due coniugi sono stati trovati in posti diversi

AGI – Si chiamano Roberto Delli Santi e Silvia Di Noi marito e moglie trovati senza vita a Taranto questa sera in due posti diversi.

Lui aveva 50 anni ed era sottufficiale della Marina Militare, lei era di due anni più grande e lavorava come infermiera.

Marito e moglie vivevano nello stesso appartamento di viale Virgilio 39. Una coppia tranquilla viene descritta, che viveva bene, e per la quale le preoccupazioni erano rappresentate dai problemi di salute della moglie.

La coppia ha un figlio che vive e lavora all’estero. Il medico legale ha confermato che la donna è morta per soffocamento ma sul suo corpo non sono stati trovati segni evidenti di violenza.

L’uomo, invece, si è impiccato in una villa nella borgata di San Vito alle porte della città. Sul perché dell’omicidio-suicidio non c’è ancora chiarezza. L’indagine è svolta dalla Polizia con la Squadra Mobile col supporto della Scientifica ed è coordinata dal sostituto procuratore Mariano Buccoliero.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.