Principale Cronaca Alleanza delle cooperative settore abitanti, Rocco Fiorino riconfermato coordinatore regionale

Alleanza delle cooperative settore abitanti, Rocco Fiorino riconfermato coordinatore regionale

Rocco Fiorino è stato riconfermato coordinatore del settore abitanti dell’Alleanza delle cooperative Basilicata. L’elezione è avvenuta a margine dell’assemblea regionale che si è tenuta a Potenza lo scorso 13 ottobre e che ha avuto come tema portante l’“Abitare sostenibile dal punto di vista economico ed ambientale”.

Fiorino, dopo un’analisi delle problematiche legate alle politiche abitative in regione, ha tracciato una serie di proposte che prossimamente saranno oggetto di approfondimento e di confronto istituzionale a livello regionale. “Sappiamo benissimo – ha dichiarato – che in questo momento la questione casa non è la priorità assoluta; ad essa si antepongono sicuramente i temi del lavoro e della crisi economica generale.

Proprio per questo, occorre pensare e realizzare proposte in grado di risolvere la questione abitativa nei confronti dei ceti sociali che si impoveriscono e che sempre più difficilmente riescono ad accedere alla proprietà o alla fruibilità di un’abitazione dignitosa”. “Dove c’è possibilità, occorre realizzare housing sociale senza consumo di suolo ‘ricucendo’ aree degradate/inutilizzate nell’ambito dei tessuti urbani esistenti. Ma la sfida maggiore nella nostra regione – ha continuato il coordinatore del settore abitanti dell’Alleanza delle cooperative Basilicata – riguarda il recupero e la valorizzazione dei centri storici dei nostri borghi dal punto di vista residenziale, economico e culturale.

A fronte di una inestimabile ricchezza di natura e cultura, registriamo l’abbandono, lo spopolamento e l’impoverimento del patrimonio immobiliare del nostro territorio. Occorre recuperare e valorizzare ai fini turistici ed economici questo patrimonio”. La cooperazione è pronta a intervenire con i suoi modelli organizzativi laddove il singolo cittadino non può fornire una risposta ottimale. Si pensi, per esempio, ai consolidamenti antisismici nei centri storici, oppure ai servizi di accoglienza e di coworking. “Compito delle cooperative di abitanti – ha concluso Rocco Fiorino – sarà quello di sviluppare nei borghi della Basilicata le cooperative di comunità e, se possibile, aggiungere al concetto di abitanti quello di utenti incentivando la costituzione di comunità energetiche”.

L’assemblea ha inoltre nominato il coordinamento formato dai direttivi delle rispettive associazioni dell’Alleanza delle cooperative.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.