Principale Politica Andare oltre

Andare oltre

I problemi d’Italia ci sono ancora tutti. I partiti dovranno, gioco forza, trovare, un”compromesso” per garantire quella stabilità politica che, in questa fase di vita del Paese, riteniamo indispensabile. Un modo d’agire istituzionale sarà l’eloquente premessa per evidenziare se chi governa sia in grado di restituire all’Italia una corretta scienza socio/politica. Sarà il livello comportamentale degli uomini di questo Esecutivo di “centro/destra” a fare la differenza. Il tutto coordinato da un Primo Ministro con idee percorribili.

AL momento, sul piano psicologico e mediatico, non è possibile azzardare delle previsioni. Sul piano pratico, gli “attriti” saranno sotto gli occhi di tutti. In Democrazia, giova rammentarlo, tra promettere e mantenere c’è un abisso non sempre colmabile. Quando ci sono dei bilanci da fare quadrare e delle decisioni da prendere, questo Esecutivo, pur se con difficoltà, dovrà essere privo d’incoerenze. Come a scrivere che la sua validità dipenderà anche dalla squadra che lo sostiene. Soprattutto nel tempo. Dati i precedenti, qualche perplessità non possiamo  sottacerla.

Giorgio Brignola

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.