Principale Ambiente & Salute Earth Technology Expo. Incontri ravvicinati per salvare il pianeta

Earth Technology Expo. Incontri ravvicinati per salvare il pianeta

di Cristina Fontanelli

L’Italia può ancora meravigliare il mondo tornando leader in ricerca e innovazione. E’ di scena da oggi alla Fortezza da Basso di Firenze la seconda edizione di EARTH TECNOLOGY EXPO, la più grande esposizione nazionale mirata a fare il punto aggiornato su innovazione energetica, ecologica e tecnologica, che dovranno aiutarci a vivere meglio e rigenerare le nostre città, in questa complicata fase di  transizione tra vecchio e nuovo mondo.

“La Expo 2022 di Firenze – ha dichiarato Mauro Grassi, direttore dell’EARTH Technology Expo – sarà caratterizzata anche da incontri di elevato livello, consegnando a tutti un’immagine del paese più avanzata e più dinamica”. Fra le novità proposte c’è il catalogo dell’Innovazione in Italia, un sistema per informare e formare, e quest’anno, Earth Tecnology Expo segna poi il debutto della Fondazione Earth and Water Agenda (EWA), organizzazione  nata a Firenze allo scopo di promuovere ricerche per valorizzare e tutelare in primis il patrimonio idrico per un suo utilizzo maggiormente sostenibile. Durante le quattro giornate dell’evento su tematiche di grande attualità sono svolti convegni, incontri, mostre e dimostrazioni a cui partecipano centinaia di scienziati, inventori, geologi, vulcanologi, ecologisti, esperti d’energie alternative e di vari altri ambiti, ma anche imprenditori, investitori, esponenti della protezione civile, oltre a giornalisti, divulgatori scientifici, decisori e amministratori della cosa pubblica di livello locale e internazionale.

Da oggi, fino a sabato 8 ottobre 2022, negli spazi espositivi della Fortezza da Basso sono programmati tanti incontri, con atelier tecnologici e panel. Fra le iniziative internazionali, si segnala “Mare Climaticum Nostrum”, la Prima Conferenza euro-mediterranea su impatti climatici che svolta il 5 ottobre è organizzata dall’Agenzia per la cooperazione del Ministero degli Esteri con il coinvolgimento di vari centri di ricerca e università. (www.conferenzaclimamediterraneo.it). In questo periodo, è allestita inoltre la mostra “Io non rischio terremoto”, campagna di comunicazione per aumentare la consapevolezza in caso di eventi sismici. Fra le istituzioni partecipanti ad EARTH TECNOLOGY EXPO, ci sono Agenzia Spaziale europea, Consiglio nazionale dei Geologi; Ordine degli Ingegneri, Istituto Geografico Militare; Dipartimento Protezione Civile; Publiacqua; Autorità idrica Toscana; Corpo nazionale Vigili del Fuoco, Università degli Studi di Firenze; EWA; Copernicus; Banca europea per gli investimenti; Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo; ecc. Dal 5 all’8 ottobre 2022, in contemporanea ad Earth Tecnology Expo, alla Fortezza da Basso è svolto anche EXPOMOVE, prima esposizione di applicazioni all’avanguardia nell’ambito dei mezzi di trasporto green : bus, veicoli, ma anche barche, monopattini, ecc.

All’inaugurazione di EXPOMOVE 2022, mercoledì 5/10 è svolta la Conferenza internazionale sulla mobilità leggera a cui sono invitati esperti del settore ed istituzioni. In tale contesto, i visitatori possono  provare la guida di mezzi di trasporto ecologici d’ultima generazione. Agli interessati segnaliamo che l’accesso alle iniziative è libero. La Kermesse è aperta ai visitatori dal 5 ottobre al 7 ottobre 2022, dalle 9.30 alle ore 18,30; mentre sabato 8 ottobre 2022 l’orario di apertura è unicamente la mattina, dalle ore 9,30 alle 13,30. Per maggiori informazioni sui programmi dell’edizione EARTH TECNOLOGY EXPO  2022  è  possibile consultare il  Sito  www.etexpo.it

Cristina  Fontanelli

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.