Principale Italpress news Inwit, una tecnologia radio per colmare il digital divide in Italia

Inwit, una tecnologia radio per colmare il digital divide in Italia

ROMA (ITALPRESS) – Una tecnologia radio per colmare il digital divide ancora presente in diverse aree d’Italia. Si chiama fixed wireless access e a parlarne in un’intervista all’Italpress è Andrea Mondo, responsabile Technology & Operations di Inwit-Infrastrutture Wireless Italiane. “Si tratta di una tecnologia radio che viene utilizzata per coprire aree a perdita di business – spiega -. Ovviamente richiedono a casa dell’utente un modulo di ricezione, e quindi abilita servizi simili a quelli che potrebbero essere abilitati da una fibra ottica con un router, quello classico che abbiamo a casa. E’ una tecnologia su cui molti operatori stanno investendo e su cui noi investiamo dal punto di vista infrastrutturale. L’fwa fa parte di quelle tecnologie ultrabroadband abilitanti anche per il digital divide”.Sono tecnologie che rientrano anche nei piani del Pnrr. “Abbiamo recentemente visto aggiudicarci il bando per le coperture 5G in aree a perdite di business, quindi in aree rurali o subrurali” in 600 Comuni, invece “sull’fwa – sottolinea Mondo – abbiamo un accordo con Open Fiber per coprire, sempre nella stessa modalità, aree a perdita di business. Per il Pnrr, in raggruppamento di imprese, insieme a Vodafone e Tim costruiremo nei prossimi tre anni mille siti in area a perdita di business. Oggi abbiamo circa 23mila torri in tutta Italia e abbiamo dei piani per cui nei prossimi quattro/cinque anni viaggeremo a mille siti l’anno in più per coprire soprattutto aree dove oggettivamente c’è un digital divide. C’è la volontà e la determinazione di garantire e ridurre il digital divide sia da un punto di vista sociale che ovviamente di sviluppo industriale”.Inwit è una società che opera nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni elettroniche, così “il 5G è oggettivamente parte di quella che oggi definiamo la trasformazione digitale che sta affrontando il Paese e il mondo intero – afferma -. E’ una tecnologia mobile abilitante soprattutto per tutti quei servizi che richiedono bassa latenza, quindi un tempo di risposta e di attraversamento molto brevi e che abiliterà alcune trasformazioni importanti tipo la guida autonoma, quindi l’automotive, la telemedicina e lo scarico di dati ad alta velocità”. Inwit è attiva anche nell’ambito della sostenibilità, è della società la prima torre per le telecomunicazioni mobili in Italia strutturata in legno. “Si trova a Milano, è una torre molto importante che sarà uno snodo di traffico importante ed è una torre ad alto contenuto ecologico perchè è completamente ricoperta di legno. Quindi – conclude Mondo – ha un impatto visivo che tiene conto della situazione del territorio e anche del rispetto ambientale”.
– foto Italpress –(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.